Luke Vibert

We Hear You

2009 (Planet Mu) | elettronica, dance, hip hop

Ben tre lustri fa, Luke Francis Vibert ha messo a soqquadro il mondo dell'elettronica con i suoi dischi a nome Wagon Christ e Plug, divertendosi prima sulle montagne russe del drum'n'bass, poi tra i labirinti di paillettes della Mo'Wax.

A distanza di quindici anni, Vibert ha smesso di essere un innovatore senza perdere comunque il gusto per la sperimentazione, come dimostrano le tredici tracce (quattordici sul vinile) in scaletta del suo ultimo album, "We Hear You". Una sorta di punto della situazione sull'attuale scena dance underground: c'è l'hip-hop ("Belief Life"), c'è il future-funk ("De-Pimp Act"), c'è il french-touch ("Hot Sick") e non mancano ovviamente tra le righe riferimenti più o meno espliciti al dubstep.
Non tutto brilla con la stessa intensità su "We Hear You", ma la classe del veterano dj inglese è fuori discussione.

(04/11/2009)

  • Tracklist
  1. Belief File
  2. We Hear You
  3. De-Pimp Act
  4. Hot Sick
  5. Square Footage
  6. Batting For England
  7. Pretty Old Acid Music
  8. Dive And Lie Wrecked
  9. Computer Complex
  10. Porn Shirtwee
  11. House Stabs
  12. Marvellous Music Machine
  13. Arrogance
Luke Vibert on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.