27-01-2014

Afghan Whigs: dopo 16 anni pubblicheranno un nuovo album

di Martina Gamberini
Gli Afghan Whigs hanno da poco sorpreso tutti i loro fan con un annuncio alquanto inaspettato: dopo ben 16 anni dal loro ultimo album "1965", il 14 aprile 2014 pubblicheranno un nuovo disco, intitolato "Do to the Beast". 

La storica rock band americana aveva iniziato a suonare nel lontano 1986, si era sciolta nel 2001, per poi tornare insieme nel 2012, in occasione di un reunion tour, che li aveva visti anche sul palco di diverse città italiane. Sempre durante quell'anno gli Afghan Whigs si erano riuniti per registrare due cover, entrambe scaricabili gratuitamento sul loro sito ufficiale: "See and Don't See" di Marie Queenie Lyons e "Lovecrimes" di Frank Ocean

A differenza del loro ultimo album, pubblicato con la Columbia Records, "Do to the Beast" uscirà di nuovo per l'etichetta discografica Sub Pop, con cui la band ha rilasciato la maggior parte dei suoi lavori.

Per chi fosse un fan particolarmente affezionato e morisse dalla voglia di rivedere la band dal vivo, vi ricordiamo che gli Afghan Whigs suoneranno in due giornate del Coachella di quest'anno. 

Ascoltate qui sotto la canzone "Gentlemen", tratta dal loro omonimo album del 1993.



Afghan Whigs su OndaRock
Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.