25-10-2014

ANTEPRIMA: Ofeliadorme - "The Tale" [STREAMING]

di Fabio Guastalla
Un viaggio sonoro languido e oscuro, scandito da una TR-808, sintetizzatori e le basse frequenze di un Moog Miniatur, ispirato alla fiaba di Amore e Psiche di Apuleio, ricca di risvolti simbolici e mitologici. Il mini-album "The Tale" segna il ritorno dei bolognesi OfeliaDorme (Locomotiv Records) e ci riconsegna una band trasformata nella line-up e nel sound: rimasti in tre, Francesca Bono, Michele Postpischl e Tato Izzia sterza decisamente in direzione di un'elettronica rarefatta e conturbante.
Gli OfeliaDorme hanno finora pubblicato gli Lp "All Harm Ends Here" (2011) e "Bloodroot" (2013). Apprezzati da Rob Ellis e Howie B, col quale hanno collaborato, lo scorso anno hanno rappresentato l'Italia al Liverpool Sound City Festival. 



 


Ofeliadorme su OndaRock
Recensioni

OFELIADORME

Secret Fires

(2017 - Ala Bianca / Warner)
Il progetto bolognese all'agognata prova della definitiva maturazione

OFELIADORME

Bloodroot

(2013 - The Prisoner)
L'onirico alt-pop del quartetto bolognese

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.