04-10-2015

Addio a Rodolfo Maltese del Banco

di Paolo Ciro
Ci ha lasciato ieri sera dopo una lunga malattia, Rodolfo Maltese, chitarrista storico del Banco del Mutuo Soccorso. La notizia è stata data da fonti vicine alla famiglia.

Dopo gli inizi con gli Homo Sapiens, era entrato nel Banco nel 1972 in occasione delle registrazioni del disco "Io Sono Nato Libero", e da quel momento aveva costantemente fatto parte della formazione, contribuendo a farne un simbolo (insieme a PFM, Orme e Area) del progressive rock italiano.

Maltese, che aveva 68 anni, era di formazione classica e jazz. Aveva aggiunto la tromba alla chitarra dei suoi esordi da musicista e nella sua lunga carriera è tornato spesso alla sua passione giovanile del jazz.

Il Banco del Mutuo Soccorso aveva perso l'anno scorso anche il suo carismatico cantante, Francesco Di Giacomo.

Qui sotto, due omaggi tratti proprio da "Io Sono Nato Libero", "Canto nomade per un prigioniero politico" e "Non Mi Rompete".





Banco del Mutuo Soccorso su OndaRock
Recensioni

BANCO DEL MUTUO SOCCORSO

Darwin!

(1972 - Dischi Ricordi)
Il monumentale concept della storica band romana sulle teorie evolutive di Darwin

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.