16-12-2015

I Marlene Kuntz invitano i fan a musicare un proprio testo: i migliori apriranno una data del tour 2016

di Claudio Lancia

Marlene Kuntz stanno ultimando il nuovo progetto discografico, "Lunga attesa", previsto in uscita il prossimo 29 gennaio 2016. Per l’occasione hanno deciso di coinvolgere i fan in un’iniziativa speciale, unica nel suo genere, in collaborazione con quattro importanti testate musicali: Ondarock, Onstage, Rockit e Rockol. Il gruppo darà la possibilità a chiunque lo desiderasse di musicare un proprio brano inedito, la title track “Lunga attesa”, creandone una versione personale. Il testo verrà pubblicato sul sito dei Marlene Kuntz, sulla pagina Facebook ufficiale della band e sui siti partner; i fan potranno inviare le proprie registrazioni di “Lunga attesa” entro e non oltre il 28 Gennaio 2016. Tra i brani ricevuti ne verranno scelti tre ed i rispettivi autori avranno la possibilità di aprire la prima data del tour a supporto del nuovo disco. I nomi dei vincitori verranno annunciati nei primi giorni di Febbraio.

Così i Marlene Kuntz raccontano l’originale iniziativa:
"Abbiamo deciso di invitare chiunque ne abbia voglia, a creare la sua musica personale: dai gruppi più o meno visibili al musicista introverso e creativo che non ama troppo affacciarsi ufficialmente al mondo. Desideriamo dare ai nostri fan e a chiunque suoni e componga, per professione o diletto, la possibilità di realizzare la propria versione di un nostro testo inedito, lasciando immaginare alla loro fantasia come potrà essere il nostro pezzo inciso. Speriamo di ricevere numerosi progetti musicali. Tra tutti quelli che arriveranno, ne verranno scelti tre ed i rispettivi autori avranno la possibilità, se desiderata, di aprire il nostro concerto in occasione della prima data del tour; il brano verrà pubblicato e promosso sui nostri canali e su quelli dei nostri siti partner. Riteniamo comunque che la cosa più affascinante di questa idea, sia l’invito alle persone a far musica e a condividerla, dando loro un’occasione di visibilità."

I Marlene Kuntz, che di fatto nell’ultimo anno non hanno mai staccato la spina - il tour celebrativo di “Catartica” si è concluso a Londra lo scorso 8 dicembre – partiranno da Marzo 2016 con nuove date e una nuova scaletta, riappropriandosi di quello che è a tutti gli effetti il loro tratto distintivo, la loro matrice: il palco.

L’indirizzo della pagina Facebook sulla quale postare i video è il seguente: https://www.facebook.com/Lunga-attesa-747363068698161/

Ecco il testo di "Lunga attesa":

Noi non siamo altro che nulla
nelle immensità universali
Mio Dio...

Nulla è pur sempre qualcosa
nelle vastità concettuali
Mio Dio...

Ma è così importante
quanto piccoli siamo noi?

Siamo un accidente casuale
nell'ebbrezza universale
Mio Dio...

Ed è pur sempre meraviglioso
un'epifania prodigiosa
Mio Dio...

Ma è così importante
quello che pensiamo noi?
Crediamo noi?
Vediamo noi?
Sappiamo noi?

Vago per il sentiero pensieroso
e sono molteplici i miei stati d'animo
rido e sospiro e sorrido dubitoso
mi prendo sul serio e all'istante mi biasimo

Lunga attesa.
E io aspetterò.

Cianciano gli uccellini sopra i rami.
Mormora come un fiume la fabbrica,
di laggiù dove il cielo ha più chiarori,
e ciuffi di spighe il vento solletica.

Lunga attesa.
E io aspetterò.





Marlene Kuntz su OndaRock
Recensioni

MARLENE KUNTZ

Lunga attesa

(2016 - Sony)
L'approfondimento sul decimo album in studio della band simbolo del rock alternativo italiano

MARLENE KUNTZ

Pansonica

(2014 - Columbia)
Una manciata di soniche outtake per festeggiare il ventennale di "Catartica"

MARLENE KUNTZ

Nella tua luce

(2013 - Columbia)
Il nono ispirato lavoro in studio per la band di Cuneo, fra i pionieri dell'alt-rock italiano anni 90 ..

MARLENE KUNTZ

Canzoni per un figlio

(2012 - Sony)

Dopo la partecipazione sanremese, retrospettiva con 2 inediti e 12 vecchi brani riarrangiati

MARLENE KUNTZ

Ricoveri virtuali e sexy solitudini

(2010 - Sony)
Un benvenuto, parziale ritorno all'antico per la band di Cristiano Godano

MARLENE KUNTZ

Uno

(2007 - Emi)
La sorprendente svolta autoriale degli alfieri del rock italico

MARLENE KUNTZ

Bianco Sporco

(2005 - Virgin)

MARLENE KUNTZ

Senza peso

(2003 - Virgin)

MARLENE KUNTZ

H.U.P. Live In Catharsis

(1999 - Sonica Factory)
L'indispensabile documento dal vivo a suggello della trilogia d'esordio della band simbolo della scena ..

MARLENE KUNTZ

Catartica

(1994 - Consorzio Produttori Indipendenti)

Compie vent'anni uno dei manifesti del rock alternativo italiano degli anni 90

News
Live Report
Speciali

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.