27-06-2016

Ben Frost e Daniel Bjarnason a Siena per Music For Solaris, con i visual curati da Brian Eno

di Claudio Lancia

Venerdì 8 luglio il Teatro dei Rinnovati di Siena ospiterà Music For Solaris, opera scritta a quattro mani da Ben Frost e dal compositore islandese Daniel Bjarnason. Già presentata all’interno di prestigiose rassegne internazionali, Music For Solaris aprirà l’edizione 2016 del Chigiana International Festival And Summer Academy.

Il progetto è stato realizzato con la collaborazione di Brian Eno, che curerà i visual assieme a Nick Robertson.

L’esecuzione vedrà protagonisti, oltre a Frost (chitarra elettrica, laptop) e Bjarnason (direzione e piano preparato), un’orchestra composta da 26 elementi (24 archi e due percussionisti).

L’album che raccoglie le musiche composte da Frost e Bjarnason è stato pubblicato nel 2012 con il titolo di “Solaris”.

Le prevendite dello spettacolo sono disponibili sul webshop dell’Accademia Chigiana e sul circuito Ticketone.

Ben Frost su OndaRock
Recensioni

BEN FROST

The Centre Cannot Hold

(2017 - Mute Records)
Il quinto album del musicista australiano prosegue su una strada simile al precedente "AURORA"

BEN FROST

A U R O R A

(2014 - Mute)
L'elettronica sui generis dell'artista trapiantato in Islanda

BEN FROST

By The Throat

(2009 - Bedroom Community)
Dall'Australia, un'esperienza totalizzante di tenebrosa ambient-music

BEN FROST

Theory Of Machines

(2007 - Bedroom Community)

I fantasmi elettronici dell'artista australiano trapiantato a Reykjavik

News
Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.