16-09-2016

Mercury Prize 2016: vince Skepta

di Luca Bazzana
A vincere la venticinquesima edizione dei Mercury Prize Award, è stato Skepta, con il suo album "Konnichiwa". Il miglior album inglese dell'anno, ha battuto concorrenti ben più blasonati, tra i quali David Bowie, Radiohead, Anohni, Savages e altri.

Skepta, trentatrenne di Londra, è uno dei più imporanti rapper inglesi che, con la sua crew Boy Better Know, è riuscito a portare il grime al di fuori dei confini nazionali, anche grazie all'apprezzamento e il supporto di Drake. "Konnichiwa" è stato ben accolto dalla critica internazionale ed è già considerato un vero e proprio pilastro del genere. 

Di seguito trovate un paio di video della premiazione. 





Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.