03-07-2018

Il cantautore Richard Swift, ex-Shins, morto a 41 anni

di Mattia Cavicchi
Il cantautore Richard Swift, membro degli Shins dal 2011 al 2016, ex-touring member dei Black Keys, e batterista degli Arcs, è morto a Tacoma, Washington, nella mattina del 3 luglio, all'età di 41 anni. Il polistrumentista e produttore statunitense era stato ricoverato in ospedale il mese scorso "in condizioni gravissime", come asserito da fonti locali. 

Swift aveva pubblicato vari album da solista (l'ultimo dei quali, "The Atlantic Ocean", nel 2009) e lavorato come produttore con, tra gli altri, Foxygen, Sharon Van Etten, Damien Jurado; con quest'ultimo aveva registrato una serie di cover raccolte in "Other People's Songs Volume One", ristampato nel 2016.



Richard Swift su OndaRock
Recensioni

RICHARD SWIFT

The Hex

(2018 - Secretly Canadian)
Il sofferto testamento del cantautore californiano

RICHARD SWIFT

Atlantic Ocean

(2009 - Secretly Canadian)
Il pop retrò di Richard Swift si mescola al glam, ed è un trionfo

RICHARD SWIFT

Instruments Of Science & Technology, Music From The Film

(2008 - Secretly Canadian)
Dal pop al kraut-rock: Swift continua a sorprendere

RICHARD SWIFT

Dressed Up For The Letdown

(2007 - Secretely Canadian/ Polydor)

Un cantautore che riannoda il filo abbandonato della grande canzone americana

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.