09-02-2019

Grouper pubblica a sorpresa un album a nome Nivhek [Listen]

di Massimiliano Speri
Liz Harris aka Grouper ha pubblicato a sorpresa un nuovo album intitolato "After its own death/Walking in a spiral towards the house", celandosi per la prima volta dietro il moniker Nivhek. Il disco contiene materiale registrato in tour tra Azzorre, Portogallo e Russia, oltre ad alcune canzoni incise nel proprio appartamento ad Astoria, Oregon.

L'anno scorso l'artista statunitense ha pubblicato "Grid Of Points".



Grouper su OndaRock
Recensioni

GROUPER

Grid Of Points

(2018 - Kranky)
Liz Harris prosegue lungo il crinale di un suono fragilissimo e carico di malinconia

GROUPER

Ruins

(2014 - Kranky)
Nuovo capitolo per il progetto principale di Liz Harris, stavolta in veste piano-voce

GROUPER

The Man Who Died In His Boat

(2013 - Kranky)
Continuano le ruminazioni droniche di Liz Harris, con la Kranky

GROUPER

A I A: Dream Loss / A I A: Alien Observer

(2011 - Yellow Electric)
Il canto arcano della sacerdotessa di Portland in due album di tenebrosa bellezza

GROUPER

Dragging A Dead Deer Up A Hill

(2008 - Type)
La sperimentatrice di Portland, ora sulle orme di Jessica Bailiff

News
Live Report
Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.