Xiu Xiu

Knife Play

2002 (Absolutely Kosher) | avant-rock

Si possono scrivere tantissime cose a riguardo degli Xiu Xiu, se si ascoltano con attenzione gli undici episodi contenuti nel loro debutto "Knife Play" non possono sfuggire i "nobili" riferimenti del quartetto di San Diego (poi un giorno si dovrà capire perché una città tanto assolata come San Diego sforni solo gruppo oscuri); il loro è un crossover che mai si sarebbe immaginato tra gli inquietanti synth dei Suicide e dei New Order, con un cantante figlio delle più cupe ossessioni di Mark Hollis e Ian Curtis, dove al posto delle chitarre (presenza quasi impalpabile) si fanno spazio sintetizzatori, fiati, harmonium, mandolino ecc.. Ma badate bene, qui non si parla di copia carbone dei gruppi appena citati, ma solo della completa devozione dell'attitudine di tali gruppi.

Le canzoni, partendo da una base perennemente oscura e tesa grazie ai glaciali giochi di synth, si armonizzano alla perfezione col cantato di Jamie Stewart che si cala perfettamente nella parte di dissociato e "diverso", con momenti che vanno dalla calma (apparente) di "Homonculus" sino a sfociare in agghiaccianti crolli nervosi degni dei Suicide (le urla di "I Broke Up" sembrano provenire direttamente da "Frankie Teardrop"), echi di quello che potevano essere i New Order con Ian Curtis alla voce ("Poe Poe") e dei Talk Talk virati electro ("Suha").

Se qualcuno definisce la loro proposta new wave non sbaglia di una virgola, ma in questa circostanza le definizioni passano in secondo piano, gli Xiu Xiu sono, come si dice in questi casi, "here to stay".

(07/11/2006)

  • Tracklist
  1. Don Biasco
  2. I Broke Up (SJ)
  3. Luber
  4. Hives Hives
  5. Dr. Troll
  6. Over Over
  7. Anne Dong
  8. Suha
  9. Poe Poe
  10. Homonculus
  11. Tonite e Today (What Chu' Talkin' 'Bout)
Xiu Xiu su OndaRock
Recensioni

XIU XIU

Forget

(2017 - Polyvinyl Record Company)
Ritorno al disco di studio per la compagine guidata da Jamie Stewart

XIU XIU

Plays The Music Of Twin Peaks

(2016 - Polyvinyl Records, Bella Union)
La straniante rilettura della colonna sonora di Twin Peaks ad opera di Jamie Stewart & C.

XIU XIU

Angel Guts: Red Classroom

(2014 - Polyvinil / Bella Union)
Il nono album di Stewart, ispirato a un film erotico giapponese

XIU XIU

Always

(2012 - Bella Union)
Jamie Stewart e la sua gerarchica band, in un nuovo corso di revival sofisticato e tecnologico

XIU XIU

Dear God, I Hate Myself

(2010 - Kill Rock Stars)
Il nuovo album di Stewart & C., un po' meno art- e molto più pop

XIU XIU

Women As Lovers

(2008 - Kill Rock Stars)
Solitamente disturbante, ma con sfumature soul: sesto album per Jamie Stewart

XIU XIU

The Air Force

(2006 - 5 Rue Christine)

XIU XIU

La Foret

(2005 - Aquarela)

XIU XIU

Life And Live

(2005 - Xeng)

XIU XIU

Fabulous Muscles

(2004 - 5Rue Christine)

XIU XIU

A Promise

(2003 - 5 Rue Christine)




Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.