Scuola Furano

Scuola Furano

2004 (Riotmaker) | electro-funk, house

Pensavate che gli anni 80 con il loro carico di lustrini, colori e tonnellate di kitsch fossero finiti? Pensavate veramente che tutta quella musica danzereccia figlia della disco e madre della house fosse finita per sempre nel dimenticatoio? Preparatevi a rinverdire i fasti di quel periodo ascoltando il disco di Scuola Furano, che riporta all'attualità un periodo dai più dimenticato (ma non dal duo goriziano che sembra aver fatto della nostalgia per quegli anni una vera e propria bandiera), fondendolo con la lezione dei grandi maestri della musica house contemporanea di matrice francese (Daft Punk su tutti) in un groove inconfondibile e molto personale.

Borut Viola e Marco Busolini sono due sicure promesse nel panorama elettronico italiano, sempre troppo fossilizzato in determinati cliché e tendenzialmente restio alle influenze musicali straniere. Ora che, mentre leggevate questo breve incipit, vi siete messi i vestiti più colorati e terribilmente 80s del vostro guardaroba, siete pronti per iniziare il viaggio nel passato (o nel futuro della nostra musica dance) schiacciano il tasto play del vostro stereo. Inizia il disco con il gioiellino "C'mon Girls" , un groove accattivante infarcito di campioni vocali e di linee ritmiche incisive e fresche che sono un ottimo esempio dello stile personalissimo del duo, capace di miscelare le sonorità più "old-school" con quelle più elettroniche e minimali di estrazione contemporanea; "#iz4", invece, è un vero e proprio tuffo nel passato: un campione stupendamente funky e la voce di Busolini, mutuata dalla tradizione delle prime produzioni rap, si fondono in un pezzo che sa essere potente e veloce e nello stesso tempo, coinvolgendo in un groove d'altri tempi.

"Golden Gate", terza traccia del disco, è invece il pezzo forse più moderno e "cattivo" del lotto: si mischiano linea di basso e campioni puramente anni Ottanta con un ritmo veloce e potente coadiuvato da sample elettronici che sembrano mutuati dalla tradizione kraut di matrice Kraftwerk. Siamo già quasi a metà del disco e arriva forse la canzone più gettonata dagli ascoltatori di Scuola Furano, "Chocolate Glazed": una linea ritmica dettata da uno stupendo campione di basso si mescola alla voce scanzonata di Marco Busolini in una miscela esplosiva pronta a far muovere tutti i sederi, anche quelli più restii alla danza. "Milky Way", invece , nel solco di quella tradizione di scuola Daft Punk che vuole in ogni disco un pezzo più "rilassato" , è un brano lento in cui i campioni 80s si mescolano con sonorità più elettroniche e oniriche che sembrano rievocare gli Air, specialmente nel volgere del brano.

Ora che avete ballato il vostro lento magari con una pulzella accalappiata in mezzo al dancefloor, potete tornare a scatenarvi sui ritmi del secondo ordigno musicale che Scuola Furano ci propone in questo disco: "Sam", ritmo, campioni e voce si amalgamano in un pezzo scanzonato, dal piglio leggero e allo stesso tempo incisivo, che grazie al sapiente lavoro del duo di casa Riotmaker si rivela forse la traccia più riuscita della raccolta. Dopo "Sam", ecco "Watch My Watch", in cui una base elettronicissima fa da tappeto all'uso massiccio del vocoder che riporta l'ascoltatore ad atmosfere a metà fra il kraut-rock e l'ultimo disco dei Daft Punk.

Manca ormai poco al termine del disco e siamo già distrutti dal ballo sfrenato quando arriva "Mr.Goldigga", in cui Busolini dà la miglior prova di sé come cantante su un groove accattivante, che combina una base tipicamente old-school e una ritmica elettronica di percussioni. La conclusione del disco, invece di proiettarci nel futuro, sembra riportarci ancora più indietro, nel mondo dorato della disco e del Disco54, il tutto filtrato attraverso lo stile di Scuola Furano e coadiuvato da un campione vocale femminile dilatato che si unisce perfettamente al suono della base in crescendo.

Un duo promettente e con ampi margini di miglioramento, dunque, che con questo lavoro dà il via a una storia che si spera sia la più gloriosa possibile.

(12/12/2006)

  • Tracklist

1. c'mon girlz
2. #iZ4
3. Golden Gate
4. Chocolate Glazed
5. Milkyway
6. Sam
7. Watch my watch
8. Mr. Goldigga
9. U & Mee

Scuola Furano on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.