Dani Siciliano

Slappers

2006 (! K7) | elettro-pop

Forse per l’uscita del secondo album di Dani Siciliano si poteva pensare a un periodo migliore che non dopo due soli mesi da “Scale”, il disco del compagno Matthew Herbert, album in cui la ragazza canta quasi da cima a fondo. E invece, ecco subito il seguito di quel “Likes…” che tante orecchie aveva sedotto nel 2004. Rischio di sovraesposizione? Sicuramente sì, ma stavolta la musica è meno herbertiana che non sull’esordio. A conti fatti è difficile decidere se la scelta sia stata azzeccata: il risultato qualitativo, infatti, non è molto lontano dalla prima prova solista.
Solo che qualcosa manca. Un po’ di freschezza? Un po’ di fantasia? Una scrittura più varia? Probabilmente tutto questo e quel qualcosa di indefinibile che fa di un disco pop un bel disco pop. La formula della brava Dani è ormai nota, e se mancano i guizzi tutto si risolve in una serie di canzoni magari eleganti, pregevoli, ma mai realmente coinvolgenti.
Si distingue il singolo “Why Can’t I Make You High”, la cui atmosfera glitch-country la fa sembrare il tentativo di una “These Boots Are Made For Walkin’” dell’era digitale, ma il resto è una simpatica marmellata di episodi di pop glitchato, gradevoli ma un po’ anonimi. Niente di più, niente di meno.

(21/04/2007)

  • Tracklist
  1. Slappers
  2. Didn’t Anybody Tell You
  3. They Can Wait
  4. Why Can’t I Make You High
  5. Frozen
  6. Too Young
  7. Think Twice
  8. Big Time
  9. Repeats
  10. Wifey
  11. Be My Producer
Dani Siciliano su OndaRock
Recensioni

DANI SICILIANO

Likes...

(2004 - K7 / Audioglobe)
La musa di Herbert alle prese con un suono glitch-pop

Dani Siciliano on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.