Hezekiah Jones

Come To Our Pool Party

2007 (Yer Bird) | songwriter

In cosa risiede il segreto per il successo di un party? Evidentemente ne sa qualcosa Raphael Cutrufello, songwriter statunitense di origini italiane, mente e anima del progetto Hezekiah Jones.
I crescenti consensi che hanno accompagnato l’album d’esordio “Hezekiah Says You’re A-Ok”, uscito per Yer Bird nel 2006, trovano un significativo riscontro nel nuovo Ep “Come To Our Pool Party”: la conferma inizia già a partire dalla label, e il fatto che Cutrufello sia il primo musicista al quale Morgan King conceda una seconda uscita per la sua giovane Yer Bird fa presagire la nascita di un vero e proprio sodalizio artistico tra i due.

“Come To Our Pool Party” è una raccolta di inediti, in alcuni casi già eseguiti da tempo in sede live, ma comprende anche un paio di brani precedentemente pubblicati: da un lato la delicatissima cover di “Knives Of Summertime” degli Sparklehorse, uscita originariamente nell’ormai introvabile album tributo alla band di Mark Linkous, “That Horse Yonder”, e dall’altro “Mississippi Sea”, una dondolante ballata già presente nella raccolta di artisti vari “Folk Music For The End Of The World”, perfetta chiusura per questa dolce navigazione tra le onde del folk.
Avvalendosi della collaborazione di numerosi artisti, Cutrufello con questo Ep (che sia per lunghezza che per numero di brani avrebbe potuto figurare egregiamente anche in una veste più "importante") ci trasporta ancora una volta nel suo universo personale fatto di piccole semplici storie, dove ciascun brano ha la delicata purezza di una perla e la fragile bellezza del corallo.
Il successo di un party potrebbe essere affidato a una caccia al tesoro che riservi al vincitore otto preziosi doni. Custoditi in fondo al mare.

(18/12/2007)

  • Tracklist
  1. Robin And Beth
  2. Dark Hollow
  3. Cupcakes For The Army
  4. Knives Of Summertime
  5. Rain-Stars
  6. Put On Your Light
  7. That Panel Where The Soap Is At On The Machines
  8. Mississippi Sea
Hezekiah Jones su OndaRock
Recensioni

HEZEKIAH JONES

In Loving Memory Of Oosi Lockjaw

(2015 - Woodfarm)
Il collettivo di Raphael Cutrufello si converte all'artigianato pop

HEZEKIAH JONES

Have You Seen Our New Fort?

(2011 - Yer Bird)
Fiato alle trombe per il nuovo capitolo della "rivoluzione" alt-folk di Cutrufello

HEZEKIAH JONES

Hezekiah Says You’re A-Ok

(2006 - Yer Bird)
Raphael Cutrufello, romantico dandy d’altri tempi




Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.