Times New Viking

Present The Paisley Reich

2007 (Siltbreeze) | alt-rock, noise

Non so quanti di voi, due anni or sono, ebbero la fortuna di ascoltare “Dig Yourself”, primo disco ufficiale di questo combo americano che al noise unisce quello che loro stessi definiscono “nichilismo romantico” (il tutto, ovvio, in versione dannatamente, forzatamente lo-fi). I distratti, oltre ad andare a recuperare quel piccolo gioiellino indisponente, hanno ora l’occasione, con questo gustosissimo “Present The Paisley Reich”, di fare la conoscenza di una band che merita rispetto e attenzione. Tra l’altro, incidono per la Siltbreeze, e chi vuol capire, capisca!

Un-due-tre, e si parte con “Imagine Dead John Lennon”, sonic punk sacrilego e stridente, come alluminio pestato. Un suono claustrofobico, anche quando nasconde buone vibrazioni, roba tipo trash-pop per un mondo deviato (“Devo & Wine”). Ho un debole per questa band, non lo nego. Quando poi rifanno i Dead C in versione garage, me ne vado in brodo di giuggiole (“Little Amps”).

Ci sono, inoltre, bluesacci sgangherati che è un piacere (“New Times, New Hope”), brutture  (“Stay Atlantis”) e primitivismi (“Lover's Lane”) insistiti, power-pop sciatto, ma con la voglia di fuggire via nel cuore (“Teenage Lust!”), detonazioni sacrosante e benedette (“Ladders”), rockabilly fracassone (“Common Cold”).

Poi, scava scava, e ti accorgi che anche loro hanno bisogno d’affetto (vedi l’incrocio malinconico Unrest/Pussy Galore di “Love Your Daughters”), perché la nostalgia canaglia li frega (la fanfarina circolare di “Let Your Hair Grow Long”). Però, suvvia, sbruffoni lo sono, e non fanno niente per nasconderlo (“Hiding In Machines”).

Bravi, ancora una volta.

(10/04/2007)

  • Tracklist
1.Imagine Dead John Lennon
2. Devo & Wine
3.Little Amps
4. New Times, New Hope
5. Slay Atlantis
6. Teenage Lust!
7. Ladders
8. Love Your Daughters
9. Allegory Gets Me Hot
10. Bad Looks
11. Common Cold
12. Lover's Lane
13. Let Your Hair Grow Long
14. Hiding In Machines
Times New Viking su OndaRock
Recensioni

TIMES NEW VIKING

Dancer Equired

(2011 - Merge)
Un disco storto e scanzonato per gli ex alfieri dello shitgaze

TIMES NEW VIKING

Born Again Revisited

(2009 - Matador)
Quarto disco per gli shitgazer americani, all'insegna di un sound "sudicio"

TIMES NEW VIKING

Rip It Off

(2008 - Matador)
Lo-fi noise-pop e "nichilismo romantico", da Columbus, Ohio

TIMES NEW VIKING

Stay Awake

(2008 - Matador)
Cinque nuove canzoni per gli shitgazer americani

Times New Viking on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.