Fujiya & Miyagi

Lightbulbs

2008 (Groenland) | kraut pop

Il secondo album del gruppo di Brighton, “Transparent Things”, era foriero di alcune gradevoli intuizioni, e di composizioni che valorizzavano lo scenario dance con inflessioni vocali morbide e raffinate, che si distendevano su soluzioni musicali dalla genia nobile, dai Can ai Kraftwerk passando per il pop giapponese.
Fujiya & Miyagi tentano di ripetere il miracolo che determinò la ripubblicazione, un anno dopo, dei loro due album in Europa e negli States, sull’onda del successo spontaneo di alcune ottime canzoni.

“Lightbulbs” è una conferma di classe e gusto, ma è anche un album che chiarisce ogni dubbio sulla reale portata del gruppo. Le influenze kraut-rock si attenuano in virtù di un suono pop-funk dai colori elettronici che ricorda quel suono post-punk virato verso il funk e l’avanguardia, al punto che gli episodi migliori sembrano degli scarti dei Fall.
Musica perfetta per party londinesi, con tocchi euro-disco devoti alla lezione tedesca, ma l’ombra degli Human League si staglia tra le pieghe di canzoni come “Knickerbocker”, “Uh” e “Hundred & Thousands”, mentre le venature indie impreziosiscono gli episodi migliori. “Pickpocket” è un raffinato soft-funk-disco alla maniera di Momus, “Goosebumps” brilla per soluzioni armoniche e melodiche suggestive, “Dishwasher” offre un eccellente funk minimalista degno dei Gang Of Four.

Il resto scorre senza infamia e senza lode pur conservando un sound elaborato e raffinato. Fujiya & Miyagi ostentano una consapevolezza eccessiva che pone limiti alla loro creatività.

   

(08/10/2008)



  • Tracklist

1. Knickerbocker Glory
2. Uh
3. Pickpocket
4. Goosebumps
5. Rook To Queen's Pawn Six
6. Sore Thumb
7. Dishwasher
8. Pteradactyls
10. Pussyfooting
11. Light Bulbs
12. Hundreds And Thousands

Fujiya & Miyagi su OndaRock
Recensioni

FUJIYA & MIYAGI

Artificial Sweeteners

(2014 - Yep Roc)
Funky e techno nella nuova offensiva del gruppo kraut-pop

FUJIYA & MIYAGI

Ventriloquizzing

(2011 - Full Time Hobby)
Un passo avanti e due indietro per il quartetto di Brighton...

FUJIYA & MIYAGI

Transparent Things

(2007 - Grönland)
Un remake contemporaneo del kraut-rock più accessibile

News
Fujiya & Miyagi on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.