Current 93

Haunted Waves, Moving Graves

2010 (Coptic Cat) | modern classical, ambient-drone

Se non altro coglie alla sprovvista, nello stesso giorno, trovare sull'ipotetico scaffale due differenti album a nome Current 93. E anche in questo caso sorprende (doppiamente) constatare che non potevamo immaginare cosa ci avrebbero riservato Tibet e i suoi: da un lato "Baalstorm, Sing Omega", dallo stile variegato e multietnico, ultimo atto della trilogia inaugurata quattro anni fa; dall'altro, una release in edizione limitata (666 copie in vinile, 999 in cd - sic!) con una nuova stampa disegnata da David.
"Haunted Waves, Moving Graves": titolo emblematico che per inversione realizza l'immagine di onde marine "infestate" e tombe semoventi, un paesaggio onirico nel quale si concretizzano le profezie del menestrello Tibet; un lungo viaggio in due movimenti, annunciato come una "meditazione allucinatoria sui temi di Baalstorm", ma che sembra piuttosto distillarne alcuni elementi estendendoli verso un orizzonte sconfinato.

Alle porte dell'Omega c'è il mare, il cui scroscio incessante attraversa l'orecchio da parte a parte, in simbiosi con un accordo dissonante d'organo ligetiano. Un mesto violoncello va e viene, come un miraggio nella wasteland solcata dall'acqua, sino a immobilizzarsi sulla tonalità di Re. Similarmente a una suite di Sam Rosenthal, vibrazioni profonde si susseguono uniformi nell'inquieta desolazione, un vuoto fisico che riporta alla mente le distese incontaminate dello splendido "Kalmukia". Fin quando lo strato sonoro formatosi lentamente comincia a sfaldarsi: mentre il violoncello si sdoppia in variazioni sulla stessa nota, il suono del vento si tramuta in un drone evanescente, carico di una tempesta che sembra non giungere mai, ma che porta con sé voci lontane e indistinte (saranno queste le metaforiche "moving graves"?).
Il fluire delle onde sfocia con naturalezza nel secondo movimento: il suono distante dell'organo si materializza sotto forma di particelle tonali elettroniche, levitanti come fuochi fatui al crepuscolo; mare e vento si compenetrano, diventando una nube cosmica dal moto gravido e maestoso; un pianoforte emerge all'improvviso in una serie di accordi che, come un'ostinata litania, risuoneranno senza sosta fino a diventare un'eco isolata, come le voci di chi non c’è più. L'Omega come l'Alfa: il mare si richiude in sé e ritorna al nulla.

In settanta minuti - ridotti a cinquanta per la versione Lp - si compie questo lento e ipnotico requiem post-apocalittico, dal fascino ermetico in quanto minimale nei suoi elementi fondanti. Solo un sincero abbandono permette di dare valore e significato a questo excursus statico, che disegna nella mente immagini vivide e durature. Pur trattandosi di un episodio inusuale nella sconfinata produzione dei Current 93, chi ne conosce il passato potrà ritrovare qui la radice più autentica della poetica di David Tibet, che come un novello San Giovanni ci conduce nella sua soggettiva visione della fine del mondo.

(12/08/2010)

  • Tracklist
  1. She Is Naked Like The Water
  2. The Sound Of The Storm Was Spears

 

Current 93 su OndaRock
Recensioni

CURRENT 93

I Am The Last Of All The Field That Fell

(2014 - Coptic cat)
Il collettivo del visionario Tibet devia verso mete siderali non prestabilite

CURRENT 93

Honeysuckle Ĉons

(2011 - Coptic Cat)
Le nuove litanie di David Tibet si fanno ancora più scarne e introspettive

CURRENT 93

Baalstorm, Sing Omega

(2010 - Coptic Cat)
Tibet conclude la sua trilogia con un disco di folk visionario, "canonico" ma non per questo ..

CURRENT 93

Aleph At Hallucinatory Mountain

(2009 - Durtro)
Il reverendo Tibet in una nuova declamazione spiritata, sotto un cielo rosso sangue

CURRENT 93

Of Ruine Or Some Blazing Starre

(2007 - Durtro)
Continua l'operazione di ristampa del vecchio catalogo dei Current 93

CURRENT 93

Black Ships Ate The Sky

(2006 - Durtro)
Le magiche processioni sepolcrali di David Tibet, attorniato da un supercast

CURRENT 93

Nature Unveiled

(1984 - Laylah)
Il mitico esordio della creatura di David Tibet, all'insegna di un industrial esoterico

Current 93 on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.