Ivan Cattaneo

A qualcuno piace Ivan!

2011 (Sony) | pop

"A Qualcuno Piace Ivan!" è un boxset cartonato, uscito il mese scorso, messo in vendita dalla Sony a prezzo speciale (tre cd per dieci euro) comprendente i primi tre album di Ivan Cattaneo, uno dei personaggi più bislacchi e originali che hanno popolato la nostra musica pop negli anni Settanta. Ci si dimentichi ciò che è diventato già a partire dal 1981, sull'onda prima del revivalismo dei Sixties musicali nostrani, per poi riciclarsi in un borioso intrattenitore, buono solo per le partecipazioni ai salotti televisivi per casalinghe e a tristi reality show. Cattaneo (bergamasco, classe 1953) ha tutta altra storia alle spalle: hippy beatnik a Londra agli inizi degli anni Settanta, si trasferì successivamente a Milano dove fu scoperto dal produttore Nanni Ricordi, che lo inserì immediatamente nelle scuderie della neonata label Ultima Spiaggia, di cui facevano parte gli ironici Enzo Jannacci e Ricky Gianco, l'impegnato politicamente Gianfranco Manfredi e l'arrangiatore Roberto Colombo.
Cattaneo fece subito sensazione perché fu uno dei primi cantautori in assoluto a dichiararsi apertamente omosessuale e a puntare molto sull'effetto scenico e su un'ostentazione gay, cosa questa che venne poco digerita nei vari festival di Re Nudo e del Parco Lambro (le feste del proletariato giovanile) dove veniva regolarmente fischiato dal pubblico.

I tre album in questione, usciti tra il 1975 e il 1979, sono tra quanto di più alieno ed eccentrico il pop italiano abbia espresso, essendo anche tre prodotti molto diversi musicalmente tra loro.
"U.O.A.E.I." (1975) fu il suo primo album, quasi completamente acustico, con il supporto in sala di registrazione del batterista Walter Calloni, di Mauro Pagani al flauto e violino, di Gianni Bedori ai fiati e di un giovanissimo Riccardo Giagni, che in seguito diverrà un ricercatore musicale di confine.
Il titolo del disco è esplicativo nel suo intento: si tratta semplicemente di vocali messe in ordine casuale per dare vita a un linguaggio onomatopeico inventato. Tutte le canzoni qui contenute non hanno quindi alcun significato reale. "Vergini e Serpenti" e le due versioni di "Darling" non si discostano da un disco "cult" della psichedelia folk britannica, vale a dire "An Asylum For The Musically Insane" (Harvest 1969) dei Tea & Symphony, un album che sicuramente Ivan avrà ascoltato assiduamente durante il suo lungo soggiorno londinese. Anche lo spirito del primo Alan Sorrenti è qui ben presente, come nelle sperimentazioni vocali (sempre tenute in un falsetto altissimo, costante in tutto il disco) di "Pomodori da Marte" e "Assaggia...".
L'intermezzo acustico di "Frammenti" e il tenero folk di "Oltre la fiaba" rimandano al primo album dei coevi Pierrot Lunaire. "Il Bambino è Perverso" ricorda invece il folk deviante della Incredible String Band. "Sulla Strada di Gomma" è in stile west-coast.
Insieme a "La Finestra Dentro" (Bla-Bla 1974) di Juri Camisasca è uno dei dischi più anomali mai usciti in Italia.

Il successo commerciale fu praticamente nullo, ma Ivan ritentò due anni dopo con l'ambizioso "Primo, Secondo e Frutta (Ivan Compreso)" che in teoria doveva essere un'opera multimediale (che doveva abbinarsi anche a un libro) incentrata sui cinque sensi: tatto, udito, vista, olfatto e gusto. Insomma, un disco da assaporare con tutto il corpo. Fondamentale qui è l'apporto di Roberto Colombo in fase di realizzazione e di arrangiamento. Le sue orchestrazioni, di gusto spiccatamente zappiano, si fanno notare ne "La Segretaria Ha Colpito Ancora" (per rumori da macchina da scrivere), nella blasfema "Maria-Batman", in cui la Madonna viene confusa con Batman, in "Uffa!" e nel jazz-rock di "Agitare Prima dell'Uso".
L'impianto strumentale non è dissimile dall'album "Botte da Orbi" (Ultima Spiaggia 1977) dello stesso Colombo. Effetti elettronici moderatamente kitsch inficiano "Dadadidattico", "UFO" e "Salve o Divina!". La bucolica "Il Vostro Ombelico" e la melodia languida "L'Altra Faccia della Luna" placano un poco gli umori precedenti.

"Superivan" (1979) è l'ultimo album di Cattaneo per la Ultima Spiaggia, prima del fallimento della label. La Pfm al gran completo suona qui da turnista in studio. Colombo, sempre in sala di regia, imprime ai suoi arrangiamenti un gusto tipicamente new wave di quel periodo. "Boys & Boys" e "Sexo!" non sono esenti dalle sonorità in stile B-52's. E' presente anche qualche traccia di disco music ("Bambo Bambù", "Senorita Torero", la funky "Superuomo"). "Su" occhieggia addirittura ad Elton John (quasi una citazione della sua "Daniel"). "Male Bello", cantata in seguito anche da Patty Pravo, e "Formica d'Estate" sono pop d'alta classe. Chiude l'album la pastorale "Ninna Nanna Per Il Caro Armato".

Questo box racchiude anche tre gustosissimi singoli: il funk nonsense di "L'Elefante è Capovolto" (che Cattaneo eseguì in tv in "Tele Vacca" di Benigni), "Farfalle" e la notevole sigla tv "Tabù".
Una tirata d'orecchi alla Sony, però: va bene che il prezzo di vendita è iper-economico, ma un foglietto con delle note non avrebbe certo guastato. Anche il remastering è un poco scadente.
Da consigliare caldamente a tutti gli amanti della Snowdonia. Per chi è un fan di Alberto Scotti e di Cinzia La Fauci, questo box è un "must have".

(09/10/2011)

  • Tracklist

U.O.A.E.I.

  1. Vergini e Serpenti
  2. Frammenti
  3. Darling
  4. Spezzi e Spazi
  5. Oltre la Fiaba
  6. Bing-Bang
  7. Sulla Strada di Gomma
  8. Grappoli di Cocco o Urla di Farfalla
  9. Darling 2
  10. Pomodori da Marte
  11. Assaggia...
  12. Giochi d'Insetti
  13. Il Bambino è Perverso
  14. L'Elefante è Capovolto

Primo, secondo e frutta (Ivan compreso)
  1. La Segretaria Ha Colpito Ancora
  2. Maria-Batman
  3. L'Amore è Una S/Cossa Meravigliosa
  4. Psico Fico
  5. Dadadidattico
  6. Il Vostro Ombelico
  7. Agitare Prima dell'Uso
  8. L'Occhio Ridente
  9. UFO
  10. Salve o Divina!
  11. L'Altra Faccia Della Luna
  12. Uffa!
  13. C'era Una Volta...
  14. Farfalle

 

SuperIvan

  1. Boys & Boy
  2. Bimbo Assassino
  3. Bambo Bambù
  4. Su
  5. Senorita Torero
  6. Superuomo
  7. Male Bello
  8. Formica d'Estate
  9. Sexo!
  10. Ninna Nanna (Per Il Caro Armato)
  11. Tabù
Ivan Cattaneo on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.