Deepchord presents Echospace

Silent World (OST)

2012 (Echospace) | dub-techno, ambient-dub

Ho l'immagine di un atterraggio notturno sul Bosforo, l'aereo leggermente in anticipo descrive un otto su qualche millennio di transiti, di navi, di persone, di edifici alzati e distrutti, di macchie di colore e puzza di pesce, di agnello, di spezie, come appiccicate alla pelle. Persino lavandosi non va via l'odore, devi allontanarti da quell'incrocio per cacciarlo e ogni volta che i ricordi torneranno, tornerà anche lo strano prurito alle narici.
Un mondo caotico fatto di passi tra occidente e oriente, un ponte naturale volutamente centrista che risucchia da migliaia di chilometri di distanza Cina, Mongolia, Indie, occhi berberi e capelli biondi, nomi ungarici, ambasciate d'occidente più che decadute, l'occidente che perde ogni nord e ogni ovest mettendo piede nel tremendo incrocio di tutto. Un incrocio che scappa ogni secondo da chi vuole inquadrarlo, fondali che sembrano finti, estremismi che sanno dove ancorare le proprie ragioni, la debolezza davanti al gigantismo del passato, davanti ai nuovi grattacieli, alle cravatte.

Non c'è una poesia o una prosa, non c'è una lingua che si possa parlare a tutti, ogni condominio dentro alla propria orbita di urla, meditazioni e strenua difesa del poco che si può provare a trattenere per sé. Galata unisce e divide, imbarcaderi come macelli di pensieri, lo sguardo pesante di un altrove che aspetta a pochi minuti di mare immobile da sempre, sfigurato dai tentacoli dei bisogni, dal respiro collettivo che preme sempre più verso il centro di questo transito.

Un'escursione visionaria. Dub, ambient solida, techno nella sua forma più scultorea tra riciclo di se stessi, invenzione e rinforzo. "Silent World" è misticismo lontanissimo, un mantra di noia e tensione, cattura e rilascio, l'espansione di tutto ciò che ha significato Echospace.

(11/09/2012)

  • Tracklist
  1. In Echospace (Original Mix)
  2. Lisbon
  3. Rippling
  4. BCN Dub (Original Mix)
  5. Orbiting
  6. Hydrodynamics
  7. Theme From Silent World
  8. Ghost Theory

Deepchord presents Echospace su OndaRock
Recensioni

DEEPCHORD PRESENTS ECHOSPACE

Liumin

(2010 - Modern Love)
Dalla creatura di Rod Modell, un pachiderma nero pece fatto di dub, ambient e techno in parti uguali ..

Deepchord presents Echospace on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.