Lightships

Electric Cables

2012 (Domino) | alt-pop

A lightvessel, or lightship, is a ship which acts as a lighthouse. They are used in waters that are too deep or otherwise unsuitable for lighthouse construction

Quando un artista è in grado di interpretare così compiutamente un sentimento, una stagione, con la disinvolta naturalezza di chi non conosce altro modo di esprimersi, allora ci si accorge in modo lampante di trovarsi di fronte all'imprendibile e imperfetta straordinarietà dell'opera umana. Gerard Love, una delle anime dei Teenage Fanclub, porta già nel nome, curiosamente, l'anima stilnovista delle proprie creazioni, la schiva contemplazione del mondo sulla quale si fonda il segreto della sua musica.
Lightships è il nome del supergruppo di amici - che include membri passati e presenti dei Teenage, Brendan O'Hare e Dave McGowan, Tom Crossley, già nei Pastels e Bob Kildea dei Belle And Sebastian - una vera compagine di mostri dell'indie-pop attuale, in un'operazione comunque ben lontana (anche in questo fedeli al genere) dalla tracotante fusione fredda dei "Monsters Of Folk", ad esempio.

"Electric Cables", con i suoi arrangiamenti misurati e le sue esecuzioni "felpate", riprende il discorso da dove i Teenage Fanclub l'avevano lasciato, in "Shadows", levigando il tutto in un capolavoro di maestria. Accenni di flauto si sovrappongono magicamente a un'arpa di cristallo nella lussureggiante "Photosynthesis"; lo sfarfallìo del riff di "Sweetness In Her Spark" accende la scintilla negli occhi di Love, la cui voce pare geneticamente modificata per provocare sussulti del cuore con la sua collaudata fragilità; il glockenspiel di "The Warmth Of The Sun" pare un volo di lucciole nel dolce e torrido rimuginare della canzone.
Sono microcosmi emotivi rappresentati con cura e delicatezza estreme nel disco, con la classe di chi sa accordare il proprio strumento con quanto dovrebbe esprimere, popolando un mondo fatto di colori tiepidi e creature fragili e bellissime. Non si negano i Lightships, inoltre, alcune escursioni in una dolce psichedelia - post-Beatles e un po' Paisley - come in "Muddy Rivers" e "Silver & Gold".

Insomma, rimane intatto il curioso, innocente stupore su cui si basano i timidi innamoramenti di Gerard Love - e con esso quello dell'ascoltatore per la sua musica. Fonte di luce trasportata dalla corrente, la musica di "Electric Cables" rappresenta l'imperdibile colonna sonora degli imprevedibili, svagati sentimenti primaverili.

(05/04/2012)



  • Tracklist
  1. Two Lines
  2. Muddy Rivers
  3. Sweetness In Her Spark
  4. Every Blossom
  5. Silver And Gold
  6. The Warmth Of The Sun
  7. Girasol
  8. Stretching Out
  9. Photosynthesis
  10. Sunlight To The Dawn
Lightships on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.