White Suns

Sinews

2012 (Load Records) | noise-rock

Dei White Suns abbiamo già parlato in occasione della pubblicazione dell'esordio "Waking In The Reservoir", un disco di noise-core devastato e anarchico all'ombra di una New York profondamente inquieta e alienante.
Per "Sinews" (che esce per la Load Records) la band radicalizza le proprie posizioni, proponendo soluzioni che, pur mantenendo saldo il legame con le cartilagini esistenzialiste degli Swans e gli sfaceli in feedback dei Sonic Youth aurorali, manifestano una ben più accentuata volontà destrutturante.

Il biglietto da visita qui si chiama "Fire Sermon" e passa in rassegna attimi di pura sollecitazione del negativo, evocazioni viscide e deflagrazioni mefistofeliche. Luci e ombre, pieni e vuoti, insomma, in un'ipotesi di post-noise che già con "Footprints Filled" lascia il campo a un incandescente martirio pigfuck, roba d'altri tempi verrebbe da dire, eppure sempre attuale perché sempre attuali sono la noia e il disgusto per una vita che costringe alla defenestrazione dei sogni.

"Sinews" è il regno della dissonanza e della degradazione armonica, un inno al caos che non ammette compromessi, dove l'urlo e il rumore sono lame affilate che attraversano epidermidi già in disfacimento ("Cenote", "Temple"), dove il respiro è pura abrasione monologante ("Flesh Vault") e le parole si riducono a pure carcasse di immagini psichiche che ci tormentano da sempre ("I speak with a thousand voices when I recite these words", rivela Kevin Barry in "Oath").
Il prossimo disco ci dirà dove possono arrivare...



(25/05/2012)

  • Tracklist
  1. Fire Sermon
  2. Footprints Filled
  3. Cenote
  4. Flesh Vault
  5. Temple
  6. Oath
White Suns su OndaRock
Recensioni

WHITE SUNS

Psychic Drift

(2017 - Flenser)
L’ambiziosa operazione del trio noisecore di stanza a Brooklyn

WHITE SUNS

Totem

(2014 - Flenser)
Il trio newyorkese ritorna con un disco ancora più anarchico e incompromissorio

WHITE SUNS

Waking In The Reservoir

(2011 - ugEXPLODE)
Il noisecore scorticatissimo e luciferino del trio newyorkese

White Suns on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.