Daemonia

Zombi/Dawn Of The Dead

2013 (Black Widow) | horror prog, soundtrack

Il progetto portato avanti da Claudio Simonetti con l'aiuto di Giuseppe Previtali, Silvio Assaiante e Titta Tani, giovani esponenti della scena metal romana, ha come obiettivo primario di riportare alla luce, o meglio, continuare a diffondere il verbo delle colonne sonore cinematografiche che furono dei Goblin, dei film dell'orrore italico dei 70 e non solo. In questo disco, rilasciato dalla genovese Black Widow, troviamo composizioni che fecero sì che il sangue dei film di Dario Argento scorresse in maniera più glaciale, o che ritmarono il lento massacro ineluttabile de "L'alba dei morti viventi". 
 
Risorgono qui i suoni mortali di questo passato orrorifico accanto a giochi di prestigio sintetici, come la "Toccata et Fuga" di J. S. Bach o il sarcasmo monocromatico anni 20 di "Torte in Faccia", trasformati nella carne ritmica quel tanto per renderli meno cinematografici e più da approccio live.
 
Un'operazione che forse può non interessare i meno "fan" di quel periodo e di quel mondo fatto di effetti splatter e musiche futuristiche, ma che può scavare dentro i ricordi e la nostalgia di molti affezionati e risultare un interessante primo approccio per i neofiti.

(31/12/2013)

  • Tracklist
  1. L'Alba Dei Morti Viventi
  2. Zombi
  3. At The Safari
  4. Torte In Faccia
  5. Zaratozom
  6. La Caccia
  7. Tirassegno
  8. Oblio
  9. Risveglio
  10. Zombi Sexy
  11. Super Market
  12. Roller
  13. Toccata Et Fuga
  14. Il Cartaio
Claudio Simonetti su OndaRock
Daemonia on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.