Prurient

Through The Window

2013 (Blackest Ever Black) | minimal techno, cosmica

Sempre più lontano dagli assalti terroristici del passato (nonostante qualche ultimissimo vagito, comunque poverissimo di idee), Mr. Fernow questa volta si dedica, in tutto e per tutto, ad un suono pulsante e scintillante, in equilibrio tra techno e progressive electronic.

L’esperienza Vatican Shadow (che, en passant, non mi ha mai convinto), ma anche alcune suggestioni dello stesso progetto Prurient, insomma, sembra abbiano persuaso oltremisura il Nostro a percorrere sentieri lungo i quali non mostra di essere propriamente a suo agio. E, allora, eccoci, nell’immediato, alle prese con i diciassette minuti e rotti della title track, con cassa dritta, ambientazioni che dilatano visioni fantascientifiche, grigie luminescenze che agitano sottosuoli cosmici e svolazzi minimal-melodici di synth, il tutto attraverso un artigianato sicuramente di buona fattura, eppure scontato, prevedibilissimo, tanto appariscente quanto sterile. Roba, insomma, da dancefloor dalla bocca buona.

Dopo il piccolo riempitivo di “Terracotta Spine” (vocioni androidi e sommovimenti rumoristici a casaccio, quasi un interludio nostalgico dei bei tempi andati...), il disco si conclude con un altro volo manieristico, “You Show Great Spirit”, in cui la dimensione progressiva diventa preminente, senza aggiungere molto, comunque, in fatto di creatività.
Le speranze di riascoltare qualcosa di consistente dal musicista losangelino si fanno sempre più impalpabili...

(25/03/2013)

  • Tracklist
  1. Through The Window
  2. Terracotta Spine
  3. You Show Great Spirit
Prurient su OndaRock
Recensioni

PRURIENT

Frozen Niagara Falls

(2015 - Profound Lore)
Tra mesto distacco e lucido martirio, Mr. Fernow torna con uno dei suoi lavori più ambiziosi

PRURIENT

Oxidation

(2012 - Hospital Productions)
Titanismo harsh-noise in uno dei dischi più brutti di Dominick Fernow

PRURIENT

Wrapped In The Flame Of Illusion, Masked In The Clay Of Behavior

(2012 - Dais Records)
Ancora un lavoro minore per il musicista americano, nato durante la realizzazione di "Bermuda Drain" ..

PRURIENT

Tiger Smells a Corpse

(2012 - Hospital Productions)
Dominick Fernow ancora alle prese con la materia urticante dell'harsh-noise

PRURIENT

Bermuda Drain

(2011 - Hydra Head)
Dopo l'esperienza con Cold Cave, Dominick Fernow rinnova il suo sound, mostrando ancora poca convinzione ..

PRURIENT

Annihilationist

(2011 - Hospital Productions)
Dominick Fernow ritorna con una cassetta di un'ora contesa tra droni rumoristi e power-electronics ..

PRURIENT

Rose Pillar

(2009 - Heartworm Press)
Disco piuttosto sottotono per il noiser americano

PRURIENT

And Still, Wanting

(2008 - No Fun Productions)
Il feroce dispaccio harsh-noise dalla terra dei tormenti di Fernow

PRURIENT

Arrowhead

(2008 - Editions Mego)
Divertissment estemporaneo e superfluo per Dominick Fernow

Prurient on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.