Ty Segall & Mikal Cronin

Reverse Shark Attack

2013 (In The Red) | garage-rock

Mancava solo la ristampa, a distanza di soli quattro anni, di una collaborazione come al solito di contenuto minimo (una di quelle cassettine o vinili che si vendono in tour e che compaiono solo nelle collezioni dei supernerd o nei cestoni delle occasioni) perché l’incessante produzione Segall-ifera non subisse un inaudito arresto.
Mikal e Ty sono amici e compari musicisti praticamente da sempre; ma “Reverse Shark Attack”, visto a posteriori, sembra piuttosto sancire la loro separazione, più che la loro intesa.

Sotto ondate di fuzz e incoscienti movimenti di strumenti e capelli, si agita l’orrido pastiche ormonale che sembra poltiglia pulsante e deteriorata. Gli otto pezzi si susseguono come il gioco di due bambini intenti alla metodica distruzione di un pezzo di mondo, in slanci ciechi e mostruosi.
Per fortuna, a un certo punto arrivano i Beatles ectoplasmici della title track, la più Cronin-iana del disco; sempre una bestia mutante, ma provvista di intelligenza: dieci minuti in cui si passa dal garage, alla ballata psichedelica, e si finisce a ballare con Uma Thurman dopo una tirata di cocaina. Da sola, vale tutto il disco.

(19/04/2013)



  • Tracklist
  1. I Wear Black
  2. Drop Dead Baby
  3. High School
  4. Ramona
  5. Doctor Doctor
  6. Bikini Babes
  7. Take Up Thy Stehoscope and Walk
  8. Reverse Shark Attack
Ty Segall su OndaRock
Recensioni

TY SEGALL

Deforming Lobes

(2019 - Drag City)
Otto tracce di pura energia registrate dal vivo nel 2018 e masterizzate da Steve Albini

TY SEGALL

Freedom's Goblin

(2018 - Drag City)
Grande libertà espressiva nel monumentale doppio album del rocker californiano

TY SEGALL

Fudge Sandwich

(2018 - In The Red)
Undici cover a colpi di fuzz: così il genietto californiano omaggia alcuni dei propri eroi ..

TY SEGALL

Ty Segall

(2017 - Drag City)
Secondo album eponimo per il californiano, prodotto a sorpresa da Steve Albini

TY SEGALL

Emotional Mugger

(2016 - Drag City)
Prosegue la saga garage dell'ultimo menestrello del rock'n'roll

TY SEGALL

Manipulator

(2014 - Drag City)
Il disco del probabile sdoganamento per il rocker di Laguna Beach

TY SEGALL

Sleeper

(2013 - Drag City)
Un disco terapeutico per Ty, dedicato al padre appena scomparso

TY SEGALL

Twins

(2012 - Drag City)
Quarto Lp in un anno per il "mostro" di Laguna Beach

News
Ty Segall & Mikal Cronin on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.