Shxcxchcxsh

Linear S Decoded

2014 (Avian) | techno

In casa Avian masticano techno fin dall'alba dei tempi. D'altronde, si tratta di una label di stanza a Londra, dove la scoperta di nuovi suoni è garantita da un'accuratissima selezione dei propri pupilli. È proprio il caso dei Shxcxchcxsh, duo enigmatico (fin dal nome) proveniente dalla Svezia, al debutto per la stessa Avian lo scorso anno. Da allora, il loro impronunciabile nome è rimbalzato tra le migliori piazze della critica musicale.

"Linear S Decoded" raccoglie quindi un'eredità importante, quella del precedente "STRGTHS", che aveva impressionato gli addetti ai lavori grazie al sound impostato su una techno quadrata, spigolosa, aspra, a tratti dura e desolante. Di conseguenza, ci si aspettava un secondo Lp con lo stesso andazzo, e invece i cari svedesi hanno modificato totalmente registro. C'è più luce in quest'opera, si riesce a osservare l'orizzonte e non rimanere nella nebbia di coltre e buio del predecessore. Sia chiaro: "Linear S Decoded" è un disco di musica techno come piace ai seguaci della Avian, solo che questa volta non parliamo di una techno alienante, ostica e oscura, bensì di una techno melodica, addolcita, più emotiva, insomma.

Caratteristica che compare in "The Roots" impiantata su cassa che deflagra a due minuti in una maniera così pacata da risultare addirittura romantica. Lo stesso percorso lo intraprende "Rudimental Retreat", con un beat decisamente più classico. L'open-track "Drain This Lord" e la closed-track "Monolithic conclusion" sono i pezzi più ispirati. Più cruda la prima, molto più armonica la seconda. Non mancano, poi, i richiami al primo disco, a evocare una certa desolazione, o momenti anonimi come "A Sunny Day In Ostrogothia" ed " Elocution", tracce prive di spessore, a differenza della qualità media dell'opera.

In conclusione, l'ennesima prova del criptico duo svedese ha confermato l'abilità di ricerca e minuziosa selezione del caro Shifted, bissando il successo dell'esordio e non focalizzandosi sulla stessa sperimentazione techno che li aveva portati all'attenzione del "pubblico", palesando dunque un'attenta e seducente diversificazione produttiva.

(10/11/2014)

  • Tracklist
  1. Entering The S-Cloud
  2. Drain This Lord
  3. Wading Guise
  4. The Roots
  5. Elocution
  6. Helical Dialog
  7. The Under Shore
  8. The Repelling Of The Quantitative Invasion
  9. A Sunny Day In Ostrogothia
  10. Rudimental Retreat
  11. This Hmming Raverie
  12. Sub Mission - The Atlantic Vision
  13. Monolithic Conclusion
Shxcxchcxsh su OndaRock
Recensioni

SHXCXCHCXSH

SsSs[...]

(2016 - Avian)
Nel terzo lavoro del duo svedese la densità del suono non lascia scampo

SHXCXCHCXSH

Strgths

(2013 - Avian)
La maschera bizzarra di un misterioso duo svedese al suo primo Lp

Shxcxchcxsh on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.