Arc

Umbra

2014 (DiN) | elettronica, berlin school

Il 19 ottobre del 2013 Ian Boddy e Mark Shreeve hanno suonato il concerto principale dell’E-festival di Oirschot, in Olanda. Gli Arc sono uno dei gruppi meno conosciuti e più apprezzati dagli appassionati di synth music (quello stile della musica elettronica discendente diretto della Berlin school). Ian e Mark suonano insieme dal 1998 e “Umbra” è il loro ottavo album. Per il loro pubblico gli Arc sono degli dèi.

I concerti di Ian Boddy e Mark Shreeve sono rari come un’eclissi lunare. In quindici anni di carriera ne hanno suonati solamente cinque, compreso quello di Oirschot immortalato su “Umbra”. Eppure la sintonia tra i due musicisti è fenomenale: già sui quattordici minuti dell’introduttiva "Arcadia" il moog di Shreeve scivola tra i tappeti intarsiati da Boddy creando improvvise aperture su spazi sconfinati; “Proxima Obscuro” cita i padri della Berlin School, Tangerine Dream e Klaus Schulze, in tredici minuti di scure ambientazioni space; “Panthera” è ancora più cupa e gotica, con la melodia a inseguire i fantasmi di chissà quale universo.

Tutti e sei i brani superano i dieci minuti di durata andando a riempire quasi tutto lo spazio disponibile del cd. Nella post-produzione curata da Shreeve sono stati lasciati alcuni interventi del pubblico per rendere l’immersione nella dimensione del concerto ancora più suggestiva.

(26/08/2014)

  • Tracklist
  1. Arcadia
  2. Proxima Obscuro
  3. Umbra
  4. Autostratus
  5. Panthera
  6. Cherry Bomb
Ian Boddy su OndaRock
Recensioni

IAN BODDY

As Above So Below

(2016 - DiN)
Il lato melodico e classico del musicista inglese

IAN BODDY

After The Rain

(2012 - DiN Download)
Il lato astratto e meditativo di Boddy con un vecchio sintetizzatore Serge

Arc on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.