Lucy

Churches Schools And Guns

2014 (Stroboscopic Artefacts) | techno

Dopo l’ottimo esordio c’era molta attesa per il nuovo lavoro sulla lunga distanza di Lucy, anche perché, proprio grazie a "Wordplay For Working Bees” e all’attività della sua Stroboscopic Artefacts, nei due anni appena trascorsi Luca Mortellaro è diventato uno dei produttori italiani più quotati all’estero. E, diciamolo subito, “Churches Schools And Guns” non delude minimamente le aspettative, anche se a un primo ascolto i dodici pezzi ivi contenuti lasciano parecchio disorientati.

Una maggiore complessità delle texture e la presenza di intrecci ritmici meno regolari, infatti, fanno di “Churches Schools And Guns” un lavoro meno immediato del precedente, al punto che resta difficile trovare un pezzo-guida - anche se la splendida e gelida “The Illusion Of Choice” ci va molto vicino. Evidentemente, più che stupire con effetti speciali, Mortellaro ha pensato bene di costruire un suono-mondo in cui ogni singolo pattern fosse riconducibile a un’ipotesi concettuale di fondo.

Allora, così come nello Shackleton dell’immane “Music For The Quiet Hour/ The Drawbar Organ EPs”, “Churches Schools And Guns” è un viaggio periglioso ed epifanico in cui perdersi e ritrovarsi di continuo, ed è fatto da un reticolo di riferimenti che aprono squarci verso universi altri, come nell’atonale “techno tibetana” di “Follow The Leader”, praticamente un incrocio tra Lustmord, Andy Stott e i Gyuto Monks, o ancora come nella magnifica “Falling (Feat. Emma)”, una dream-techno da luce in fodo al tunnel, per non parlare della pura avanguardia rumoristica di stampo post-industriale di “In All That Noise”.

Ma quello che Mortellaro fa meglio di tutti è ottenere un suono come summa della migliore techno dagli anni Novanta in avanti, in soldoni un personale hardcore continuum che dalla Warp punta alla Ostgut Ton via Hyperdub e Sandwell District. Ad avercene.

(23/03/2014)

  • Tracklist
  1. The Horror
  2. Leave Us Alone
  3. The Self As Another
  4. Human Triage
  5. Laws and Habits
  6. Follow The Leader
  7. Catch Twenty Two
  8. The Illusion Of Choice
  9. We Live As We Dream
  10. All That Noise
  11. The Best Selling Show
  12. Faling (Feat. Emma)
Lucy su OndaRock
Recensioni

LUCY

Self Mythology

(2016 - Stroboscopic Artefacts)
Lucy segna un sentiero formato di misticismo e spiritualità nella sua terza prova in studio

LUCY

Wordplay For Working Bees

(2011 - Stroboscopic Artefacts)
L'incesto dub-techno di Luca Mortellaro, in continuo morphing su timbri e atmosfere ..

Lucy on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.