Movement

Movement

2014 (Modular) | r&b, soul, trip-hop

Innanzitutto, due osservazioni. Prima: i Movement non si chiamano così per caso, già dal loro nome si può dedurre tanto. Ma se vi aspettate una band dance in stile Cut Copy, loro compagni di etichetta alla Modular, vi sbagliate di grosso. Il movimento che il trio di Sidney trasmette grazie alla fisicità della propria musica è sensuale, elegante, sinuoso.
Seconda: la copertina dell’omonimo Ep dei Movement non è stata scelta per caso. E’ scura, nera, perché la loro musica è da ascoltare di notte, al buio o quasi.

La band australiana arriva all’appuntamento del primo Ep a maggio, dopo quasi due anni passati nelle proprie camere da letto a registrare e a reinterpretare trip-hop, r’n’b e soul in chiave minimale, ispirandosi ad artisti quali James Blake o SBTRKT. E’ così che nasce l’opening track “Like Lust”, scelta come primo singolo, lanciata in anteprima a inizio marzo e puntualmente nominata Best New Track da Pitchfork. Nessuna strofa, nessun ritornello, solo il verso “Got you coming over/ when this feels like lust” ripetuto come un mantra per tutta la canzone. Valore aggiunto non da poco la collaborazione con il producer Illangelo dei Weeknd che ha mixato il brano.

Si continua con “Ivory”: batteria minimale, basso, pochi accordi di piano. Qui il ritornello c’è, eccome: “I Never Felt You”, canta la splendida voce di Lewis Wade, ed è il momento più intenso dell’Ep.
Chiudono “5:57” e “Control You”: la prima, più aggressiva, è costruita intorno a un pulsante giro di synth basso; la seconda, invece, è una sussurrata e intima ballata (“Closer, a thin paradise/ you stay in my head/ and I'll move slow”) che esplode solo nelle battute finali.

Con questo primo Ep, i Movement hanno certamente dimostrato che i due anni passati a sperimentare nelle proprie camere da letto sono serviti: gli ingredienti ci sono, la pozione è pronta. Non resta che berla e lasciarsi sedurre dalla loro musica, perché probabilmente è uno di quei casi in cui l’hype è più che giustificato.

(18/06/2014)

  • Tracklist
  1. Like Lust
  2. Ivory
  3. 5:57
  4. Control You


Movement on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.