Celer & Machinefabriek

Compendium (Collected Singles & Remixes)

2015 (Irrational Arts) | electroacoustic ambient

Quella tra Will Long e Rutger Zuydervelt è una relazione artistica tra le più strane e insolite. Non tanto per un discorso di suoni, nei quali i percorsi dei due rispettivamente a nome Celer e Machinefabriek hanno fin troppi punti in comune, quanto semmai per le forme con cui si è svolta. In sei anni circa di scambi a distanza sull'asse Tokyo-Amsterdam, i due hanno collezionato un buon numero di 7” e un album, “Greetings From Celer & Machinefabriek”. Il primo è uscito in tiratura limitatissima e ben presto andato sold out, dei singoli in vinile invece non vi è stata traccia sino ad oggi, se non per pochi adepti.

Giunge ora in soccorso la Irrational Arts, che pubblica questo “Compendium”, andando a ristampare sia in supporto fisico che digitale il materiale rimasto “imprigionato” nelle poche copie dei 7”, aggiungendovi anche un trio di remix a firma di altrettanti nomi di primo peso nell'ambito della ricerca sonora elettronica. La delicatezza e l'interesse nei confronti di una “filosofia del suono” sono le due coordinate condivise su cui si è centrata la collaborazione fra i due. A risultarne è una manciata di gemme ambient che rappresentano altrettante istantanee spazio-temporali, in cui l'idea di paesaggio sonoro assume un doppio connotato.

Da un lato il paesaggio esteriore, evocato mediante l'uso di field recordings presi direttamente sul luogo; dall'altro la componente interiore, filtrata attraverso la percezione e il sentimento di entrambi, e resa a livello sonoro in varie gradazioni e sfumature di flussi drone. Una forma completa e complessa di ambient bucolica, della quale l'iniziale “Maastunnel”, con le sue deliziose e delicatissime armonie, è autentica rappresentazione formale. Un archetipo fortemente legato al marchio Celer, che Zuydervelt riadatta anche al tipico approccio della saga Machinefabriek, modellando frequenze e suoni concreti nell'altrettanto splendida “Numa”.

I due si divertono a giocare con la percezione razionale: ciascun fotogramma evidenzia uno spazio e un tempo precisi, ben presto trasfigurati ed evoluti al punto tale da non essere più riconoscibili in associazione a un'immagine o a un ricordo. Il tutto con una tecnica di “iniezione progressiva” di elementi di vario genere nel soundscape: loop, frequenze radio, rumori, field recordings. Il tutto a inserirsi in un tessuto di armonie e flussi che viaggiano seguendo l'istante, senza programma. Ecco dunque che “Mt. Mitake” nasce nell'inquietudine di un bosco montano per poi perdersi in una tormenta nevosa, mentre “In/Out” muove da una glaciazione perenne a mutazioni sonore aliene.

Altrove, la tavolozza si riduce e i riferimenti concreti vengono volutamente accantonati in favore di umori autentici e originali nel loro essere. In “Hei” rimane solo un pianoforte a seminare qualche riferimento residuo alla maniera delle collaborazioni tra Fennesz e Sakamoto, mentre nella pura contemplazione di “Penarie” è anche il tempo a essere fermo e a smarrirsi. Nel giocoso minimalismo di “Sou”, infine, si ritorna alla dinamica, senza però alcuna forma di riduzione prospettica o di monodirezionalità, tanto che nel remix ad opera di Sylvian Chauveau ci si può ritrovare, di nuovo, a contemplare le mille sfumature di una singola tonalità sonora.

Completano la raccolta altre due rivisitazioni: i cumuli di neve e le spirate di vento di “Mt. Mitake” vengono vivisezionate e trasformate da Nicolas Bernier in materia per le sue classiche costruzioni astratte, mentre Stephan Mathieu immerge “Numa” in uno dei suoi classici mare magnum di droni in lento e costante movimento evolutivo, a titolo "Deux Filles".
Un doveroso ripescaggio per un gruzzolo di gioielli che torna finalmente a risplendere.

(07/10/2015)

  • Tracklist
  1. Maastunnel
  2. Mt. Mitake
  3. Numa
  4. Penarie
  5. Hei
  6. Sou
  7. In/Out
  8. Sou (remix by Sylvain Chauveau)
  9. Mt. Mitake (remix by Nicolas Bernier)
  10. Deux Filles (Numa remix by Stephan Mathieu)
Celer & Machinefabriek on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.