My Morning Jacket

The Waterfall

2015 (Ato) | anthemic country-rock

I My Morning Jacket sono una band difficile da immaginare al di fuori di qualche anfiteatro naturale del Sasquatch, con la voce di Jim James che sembra squarciare gli altipiani, e la band che invita la platea in un indissolubile e infinito abbraccio panico. In certi contesti, le canzoni e la loro sostanza diventano probabilmente secondarie, e anche dove voglia andare a parare la band in un dato Lp.

Nel caso di “The Waterfall”, il campionario dei My Morning Jacket si espande verso un po’ tutte le possibilità del pop-rock a stelle e strisce, in un vero spettacolo nazional-popolare che va dal soul di “Only Memories Remain” ai Bee Gees di “Thin Line”, passando per gli accenni psichedelici di “Tropics (Erase Erase)” e per il sinuoso pop-rock anni 80 di “Compound Fracture”.

Ci sono tutti gli ingredienti per uno show coi fiocchi, tutte le ambizioni da big band itinerante – peraltro tutte fondate – così come non c’è una canzone che sappia risaltare dal rumore di sottofondo, il borbottio profondo della grande pancia musicale d’America. Tutti i pezzi sembrano il ricordo del ricordo, tanto che a volte si ha l’impressione che ci si trovi di fronte a un disco di cover (“Get The Point”). Solo in “Big Decisions” sembrano prodursi perlomeno in una cover di sé stessi, se non altro.

Insomma, da un lato i My Morning Jacket si confermano quel nome affidabile e da cartellone che ormai non è così facile trovare, una band dalla resa sicura e dalle canzoni abbastanza insapori ma differenziate nello stile da accarezzare l’orecchio di un po’ tutti gli spettatori raccolti, magari un po’ per caso, ai piedi del palco principale. Per il resto, risulta difficile giustificare un minimo interesse per questo nuovo disco.

(29/05/2015)



  • Tracklist
  1. Believe (Nobody Knows)
  2. Compound Fracture
  3. Like A River
  4. In Its Infancy (The Waterfall)
  5. Get The Point
  6. Spring (Among the Living)
  7. Thin Line
  8. Big Decisions
  9. Tropics (Erase Traces)
  10. Only Memories Remain
My Morning Jacket su OndaRock
Recensioni

MY MORNING JACKET

Circuital

(2011 - ATO)
Jim James e soci confermano il loro spirito di grande live band anche in studio

MY MORNING JACKET

Evil Urges

(2008 - Rough Trade)
Quinto disco per il quintetto di Louisville: un caleidoscopio di suoni e influenze

News
My Morning Jacket on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.