Tetema

Geocidal

2015 (Ipecac) | rock sperimentale

Sono pochi i musicisti che, baciati dal successo, abbandonano lidi tranquilli e sicuri per operazioni ambiziose e multiformi. Uno di questi è Mike Patton, voce e artefice del successo artistico e commerciale dei Faith No More, la cui reunion è uno degli eventi annunciati del 2015.

Istancabile e iperproduttivo, Patton dà inizio a una nuova avventura sotto il nome di Tētēma, in coppia con il pianista australiano Anthony Pateras, nel tentativo di catturare nuove forme di ritmo e sonorità non necessariamente confortevoli.
I due musicisti si sono incontrati solo per 48 ore a San Francisco per assemblare la voce con le strutture sonore incise nel 2009 da Pateras in un convento francese. Il risultato offre più di uno spunto apprezzabile, navigando tra alcune intuizioni alla John Zorn e gli inevitabili richiami alle precedenti incursioni nell’avanguardia con il progetto Fantomas e quelle funk-metal dei Mr Bungle.

Molta carne al fuoco, dunque, soprattutto perché il talento di Pateras è la vera scoperta del progetto Tētēma: le sue composizioni sono dinamiche ed evocative, perfette per le tribolazioni vocali di Patton, che inietta rabbia ed energia in “Pure War”, conservando per la sua voce il ruolo di puro strumento, trasformando il canto in un grido e in un bisbiglio nella eccellente mistura di musica tribale ed elettronica di “Tenz”.

Il caos e la sua lettura attraverso il ritmo e la composizione armonica, sono il vero elemento creativo di “Geocidal”, ed è inevitabile che la rappresentazione sconfini anche in un caos di idee a volte bagnate nell’autoindulgenza.
L’ascolto è a tratti arduo, e una maggiore consistenza avrebbe comunque giovato al risultato finale. Intrigante e non privo di spunti eccelsi, l'album resta sospeso in un limbo creativo che, alternando pop-noise a minimalismo acustico, suona interessante ma mai memorabile.

(16/05/2015)



  • Tracklist
  1. Invocation Of The Swarm 
  2. Pure War 
  3. Irundi 
  4. The Hell Of Now 
  5. Ten Years Tricked 
  6. 3-2-1 Civilisation 
  7. Tenz 
  8. Suishaman 
  9. Kid Has Got The Bomb 
  10. Emptiness Of Ecstacy 
  11. Death In Tangiers


Tetema on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.