Shit And Shine

Some People Really Know How To Live

2017 (Editions Mego) | idm (idiotic dance music)

Lo si era capito da subito che Craig Clouse sarebbe stato la pecora nera del roster eMego. È apparentemente impossibile mettere un freno alla crescente foga con cui l'enfant terrible anglo-texano si accanisce sul corpo morto dell'elettronica ballabile, accentuando i risvolti grotteschi di una sottocultura scervellata e slave to the rhythm.
Eppure si può operare una distinzione anche entro questa recente valvola di sfogo del progetto Shit And Shine: alle etichette molto underground (Diagonal, Rocket) sono destinate le trance più caotiche e di cattivo gusto, piene zeppe di collage sonori posticci, beat grossolani e distorsioni in abbondanza; l'approdo su Mego con "Everybody's A Fuckin Expert", invece, aggiustava già il tiro in direzione di una più fredda spersonalizzazione dance, dove anche il suono si faceva più levigato e chirurgico.

Nei limiti del possibile, insomma, anche il "degno" sèguito titolato "Some People Really Know How To Live" tenta di andare incontro all'estetica rigorosa della label di Peter Rehberg, avvicinando cautamente una contaminazione con la techno/glitch minimale del compianto Mika Vainio ("Behind You Back", "Man Bunny", "The Crocodile"), pur senza rinunciare allo straniamento tramite skit vocali decontestualizzati che ancora una volta generano l'effetto di una sit-com dell'assurdo ("Lil Wannabe Gangsta", "Raining Horses").
Al di là della forma sclerotica e irriverente, negli anni Clouse si è conquistato una discreta padronanza della materia elettronica, arrivando a creare un campionario di pattern ed effettistiche di serie B che nella loro vuota anonimia si rendono immediatamente riconoscibili. Ad essi vanno mescolandosi in maniera disordinata gli echi delle centrifughe di marca Matmos ("Dish 2 Dish") e ruggiti post-industriali reznoriani ("Notified"), elevando la nevrotica sperimentazione di Clouse quel tanto che basta a non scambiarlo con gli altri recenti cumuli di ciarpame post-Vhs - "Total $hit!", basta la parola.

Il discorso è sempre valido: se si accettano le regole del gioco, ogni incursione targata S&S riserva il sottile e perverso piacere del trash consapevole, sempre più in linea con il linguaggio e le criptiche simbologie della nuova ironia internettiana. C'è da dire che il gioco si è forse fatto un po' troppo lungo, e dunque anche i suoi esiti non hanno la stessa prorompente efficacia di qualche anno fa: d'altro canto, però, l'obiettivo ultimo di Clouse potrebbe essere proprio lo sfinimento per mezzo dell'ascolto, perpetrando un'azione da aguzzino volta a prosciugare il carburante di riserva rimasto nell'esausto serbatoio dell'intrattenimento da club. In tal caso, difficile biasimarlo.

(13/09/2017)

  • Tracklist
  1. Behind You Back
  2. Dish 2 Dish
  3. Lil Wannabe Gangsta
  4. Raining Horses
  5. South Padre Low Life
  6. Notified
  7. Man Bunny
  8. Blick Von Der Berg
  9. Girl Close Your Eyes
  10. The Crocodile


$hit & $hine su OndaRock
Recensioni

$HIT & $HINE

Total $hit!

(2017 - Diagonal)
L'alter-ego elettronico del progetto noise torna a imperversare nella più scadente musica da club ..

SHIT AND SHINE

Everybody's A Fuckin Expert

(2015 - Editions Mego)
Il ritmo come malattia terminale nell'approdo del progetto trance su eMego

SHIT AND SHINE

DIAG004

(2013 - Diagonal Records)
La formazione anglo-americana prosegue nel nuovo corso fatto di leggere divagazioni danzerecce

SHIT AND SHINE

Live on WFMU on Brian Turner's Show 02-26-13

(2013 - Free Music Archive)
Gli Shit And Shine alle prese con il fantasma del jazz negli studi della radio indipendente WFMU

SHIT AND SHINE

Find Out What Happens When People Start Being Polite For A Fucking Change

(2013 - Gangsigns)
Ancora novità ballabili dal duo anglo-texano

SHIT AND SHINE

Le Grand Larance Prix

(2012 - Rock Is Hell)
Triplo vinile per la formazione anglo-texana, nel solco di un electro noise-rock poco ispirato

SHIT AND SHINE

Jream Baby Jream

(2012 - Riot Season)
Il quinto album su Riot Season per la formazione anglo-texana

SHIT AND SHINE

Bass Puppy

(2010 - Badmaster)
Il disco dubstep del misterioso combo anglo-americano

SHIT AND SHINE

229-2299 Girls Against Shit

(2009 - Riot Season)
Ancora un disco di spessore per la band guidata da Craig Clouse

SHIT AND SHINE

Cherry

(2008 - Riot Season)
Torna il caos psych-noise della compagine anglo-texana

SHIT AND SHINE

Küss Mich Meine Liebe

(2008 - Load)
Nuovo assalto sonico per i terroristi anglo-texani

SHIT AND SHINE

Cunts With Roses

(2007 - Noisetar)
La devastante orgia rumorista del collettivo anglo/americano

SHIT AND SHINE

Jealous Of Shit And Shine

(2006 - Riot Season)
Il capolavoro freak-out psych-noise dell'ensemble anglo-texano

Shit And Shine on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.