TC&I

Great Aspirations

2017 (TC&I Music) | alt-pop

Quando ormai le speranze erano perdute, quando tutti erano rassegnati all’archiviazione di una delle più stimolanti pagine della new wave inglese, ecco arrivare l’inatteso miracolo. Sì, perché dietro la sigla TC&I si nascondono i due ex-Xtc Terry Chambers (TC) e Colin Moulding (I), autori di un Ep, “Great Aspirations”, che rimette in moto un universo di emozioni che fa piacere scoprire essere ancora intatte e genuine.
La pubblicazione dell’Ep da parte della Burning Shed, che distribuisce anche l’etichetta di Andy Partridge (la Ape), non mancherà di alimentare le speranze di una futura reunion, ma nel frattempo possiamo solo constatare lo stato di salute di Terry e Colin.

Registrato nel garage di Colin, tra musicisti che suonavano ora in cucina ora sotto un baldacchino, “Great Aspirations” si apre con una di quelle intuizioni armoniche che ti aspetti dai due ragazzi di Swindon, con un refrain di piano che sembra rubato a “Morning Has Broken” di Cat Stevens, il quale introduce un saltellante surf-pop, con tanto di sax e voci, il cui compito è quello di nobilitare il giocoso uptempo con dei delicati giri armonici.

E’ comunque arduo per due artisti dal passato così importante e ingombrante riuscire a sorprendere, cosi Colin e Terry preferiscono fare al meglio quello per cui sono apprezzati e amati, ovvero confezionare piccoli concentrati di pop apocrifo, senza timore di assomigliare a un improbabile mix di Phil Collins e Paul Mc Cartney (“Greatness”) o di restare imbrigliati in agili trame pop-funk (“Kenny”).
I testi, ricchi di riflessioni personali sulla raggiunta maturità dei due musicisti, accrescono il valore simbolico del progetto, ma senza dubbio è sulla conclusiva “Comrades Of Pop” che si concentrerà l’attenzione dell’ascoltatore, un brano dalle curiose trame prog con un cantato-recitato che è un’esortazione, rivolta ai giovani musicisti che vogliono entrare nel mondo della musica pop, a preservare l'arte dal fascino malefico del denaro e del successo, una scelta a cui Colin e Terry hanno sempre tenuto fede, ulteriore elemento di simpatia per un ritorno il cui fascino nostalgico è comunque destinato a prevalere sul contenuto.

P.S.  La copertina raffigura un pezzo di ottone del letto di Colin Mouding, luogo preferito dal musicista per comporre.

(17/12/2017)



  • Tracklist
  1. Scatter Me
  2. Greatness
  3. Kenny
  4. Comrades Of Pop


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.