Terrence Dixon

12.000 Miles Of Twilight

2017 (Out-Er) | techno

Quando nacque la techno a Detroit negli anni 90, Terrence Dixon era lì a raccontare la sua storia attraverso il 4/4. Probabilmente, è stato uno dei promotori, insieme a un giovane e intrepido Ritchie Hawtin, della virata minimal della techno attorno alla metà di quel decennio. Seguendo la scia di molti suoi colleghi, si trasferisce a Berlino, nella corte della Tresor per la precisisione, divenendo uno degli attori nella nuova dimora mondiale della cassa dritta. La cosa interessante è che da un paio di anni a questa parte ha stretto un sodalizio importante con l’etichetta discografica Out-Er di stanza a Berlino, guidata però da due ragazzi pugliesi. E, a conti fatti, la presenza di conterranei in territorio teutonico assume sempre più rilevanza; basti pensare a Lucy, boss della Stroboscopic, e Massimiliano Pagliara, resident del Berghain.

Le prove generali dell'album sono datate gennaio 2016 con l’Ep “Temporary Insanity” sotto lo pseudonimo Population One. Dopo un anno e mezzo, i tempi sono maturi per il salto artistico sulla lunga distanza con, de facto, il quinto Lp della sua ventennale carriera. "12.000 Miles Of Twilight" affonda a piene mani nella retorica musicale di Dixon: techno quadrata poco violenta, melodica ma non eccessivamente lenta, perfetta per il dancefloor senza disintegrarti la mente o costringerti a "ingurgitare" chili di droghe sintetiche.
Si susseguono in rapida sequenza campionamenti di comunicazione radio in bassa qualità (“Inside Radio Room”), passaggi veloci per “New York City”, magari attuati prima della missione di spedizione su Marte (“In Orbit”), passando infine per fughe interstellari nel bel mezzo della Via Lattea (“Milky Way”). E c’è ancora molto nelle oltre venti traiettorie lanciate da Dixon anche se, paradossalmente, l’impianto del minutaggio di ogni singola traccia è contenuto per lo standard del genere, rendendo il complesso facilmente digeribile per chiunque.

In definitiva, il piano ideato dai due salentini sembra procedere per il meglio grazie anche a questa sontuosa uscita cucita su misura da uno dei pionieri del 4/4.

(13/07/2017)

  • Tracklist
1. Inside Radio Room
2. I Stay Posted Up
3. Mission Incomplete
4. In Orbit
5. When At Home
6. The Atlantic
7. Control Panel
8. Lost All Communication 
9. New York City
10. Spiral In Control
11. 12.000 Miles Of Twilight
12. Bonus Coverage
13. Uncondition Love
14. Balance
15. Rover
16. I Salute
17. Milky Way
18. On High Alert
19. Landing Unknown
20. Matter Of Time
21. Beams Of Light
Terrence Dixon on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.