Carpet

About Rooms And Elephants

2018 (Elektrohasch) | new-prog, alt-rock

Forti di un seguito sempre più numeroso, i Carpet sembrano aver trovato finalmente la formula giusta per ritagliarsi uno spazio autonomo all’interno della scena new prog. Con il terzo album “Secret Box”, la band tedesca aveva aperto le porte ad alcune inflessioni jazz e psichedeliche, che nel nuovo disco “About Rooms And Elephants” prendono il sopravvento, spostando sempre di più gli scenari sonori verso il post-rock, fermo restando il rigore melodico in stile Pink Floyd che tiene a bada le pulsioni progressive più estreme.

Pubblicato solo in vinile, il nuovo disco di Maximilian Stephan Nieberle e compagni offre sei brani alquanto interessanti e mai monocordi, confermando la volontà della band di non restare vincolati a una formula ben precisa.
Ad anticipare l’uscita ci ha pensato il singolo “Selene”: una malinconica ballata che tra suoni di flicorno, fughe psichedeliche e ben calibrati cambi di ritmo, mette in scena tutta l’abilità tecnica dei musicisti. I quasi quindici minuti di “June 19th” sono ancor più avvincenti, tra raffinate atmosfere post-rock tinteggiate dall’intensità spirituale del suono della tromba e da arie melodiche che saccheggiano sia il jazz che la musica classica (Ravel su tutti), prima che tutto si infranga contro un ossessivo refrain sostenuto da un corposo flusso jazz-prog-rock.
Di ben altra natura “Ballad For Spanish Pets”, sobria e delicata ballata elettro-acustica che si snoda su eleganti contrasti tra melodia e sezione ritmica, anticipando le ancor più complesse geometrie di “Bitter Lake”.

Sempre più lontani da quell’autocompiacimento tecnico che spesso attanaglia molte formazioni prog-rock, i Carpet con “About Rooms And Elephants” compiono un altro passo nella giusta direzione, mettendo insieme una serie di canzoni, come la conclusiva “Souvenir”, che offrono più di uno spunto per interessanti e coinvolgenti riletture live. Un aspetto, questo, che avremo ben presto modo di verificare nel tour estivo che li porterà in Italia.

(28/01/2019)



  • Tracklist
  1. Selene
  2. Full Moon Tune
  3. Ballad For Spanish Pets
  4. Bitter Lake
  5. June 19th
  6. Souvenir   


Carpet su OndaRock
Recensioni

CARPET

Secret Box

(2017 - Elektrohasch)
Dalla Germania nuove tentazioni in stile progressive

Carpet on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.