Le Millipede

The Sun Has No Money

2018 (Alien Transistor) | elettronica

La Morr Music continua a sposnorizzare dischi di elettronica pop trasversale da quasi trent'anni. Come quelli di Mathias Götz, alias Le Millipede.
Dell'omonimo esordio di tre anni fa si è parlato in un bella recensione in cui chi volesse può recuperare l'albero genealogico del musicista tedesco. 

"The Sun Has No Money" raccoglie frammenti di estasi sonore, costruite con accordi suonati al trombone (lo strumento di Götz) e successivamente immersi in bagni di elettronica scintillante ("Daaah"). Su buona parte delle tracce in scaletta un'atmosfera uggiosa e malinconica avvolge l'incedere narcolettico della melodia ("Compst Ghosts", l'omonima "The Sun Has No Money").

Götz con la sua musica cerca di andare oltre i limiti temporali e spaziali della realtà, suggerendo mondi lontanissimi, nel passato come nel futuro. Un vero visionario, che per suonare la sua musica dal vivo si fa aiutare da un gruppo di fedeli amici: Markus & Micha Acher (The Notwist etc.), Nico Sierig (Joasihno) e Manuela Rzytki (G. Rag & die Landlergschwister, Kamerakino etc.).

(02/09/2018)

  • Tracklist
  1. Keep Your Face To The Sunshine
  2. Tönnchen
  3. A Somewhat Stuffy Non-Fiction Writer
  4. Daaah
  5. Compost Ghosts
  6. Big Win In New Hampshire
  7. The Sun Has No Money
  8. Kafka
  9. Bennelementesteuer
  10. Hmmm
  11. Loop 2
  12. Mutabor
  13. Major Magnus
Le Millipede su OndaRock
Recensioni

LE MILLIPEDE

Le Millipede

(2015 - Alien Transistor)
Debutto in solitaria per uno dei protagonisti del catalogo Alien Transistor

News
Le Millipede on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.