Ana Roxanne

---

2019 (Leaving Records) | ambient, devotional

Ana Roxanne è una giovanissima musicista proveniente dal sud-est asiatico residente a Los Angeles fin da bambina. La sua formazione musicale proviene dai genitori e in particolare nasce dalle prime esperienze nei cori della Chiesa cattolica che la sua famiglia frequentava. Da lì provengono i successivi studio di musica jazz e classica e la passione per la musica corale e il canto devotional, senza particolari etichette religiose. Nel 2013 un viaggio in India la introduce alla musica e al canto Hindustani che le apre nuove possibilità stilistiche prima di continuare il suo percorsi di studi al Mills College di Oakland, in California.

Il suo esordio senza titolo, successivo a una breve serie di collaborazioni e ad alcune esibizioni dal vivo negli Stati Uniti, solca i sentieri ambient con canto estremamente etereo. Emblematiche di questo percorso sono “Immortality” e soprattutto la bellissima “Nocturne”, dilatatissima texture sonora con canto etereo dotato di una religiosità rigorosamente laica, che rivendica i diritti delle minoranze (Ana lotta da anni contro le discriminazioni di genere).

L’elogio della lentezza e dell’abbandono della frenesia inconcludente della civiltà moderna è il perno dei pensieri di Ana (“Slowness”), che prende in prestito i testi di Milan Kundera (“Perché il piacere della lentezza è scomparso?”). Il loop futurista di “I'm Every Sparkly Woman” ricorda lo stile da soundtrack da videogame, in particolare C418. “It's A Rainy Day On The Cosmic Shore” si regge su field record e atmosfere cosmiche che mettono al centro una visione esistenziale della vita in scia con i pensieri di distacco dalla realtà appresi nella cultura indiana.
Un esordio breve (ventisette minuti) che mostra buone potenzialità che si spera possano essere maggiormente sfruttate in prossimi lavori più compiuti.

(19/04/2019)



  • Tracklist
  1. Immortality
  2. Slowness
  3. It's A Rainy Day On The Cosmic Shore
  4. Nocturne
  5. I'm Every Sparkly Woman
  6. In A Small Valley


Ana Roxanne on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.