Nimh

Beyond The Crying Era

2019 (Winter-Light) | dark-ambient

Un magma inestricabile di rumore si risolve in una melodia accecante: "This Crying Era" rappresenta e sintetizza in poco più di sette minuti l’estetica di Nimh, musicista romano con alle spalle vent’anni di carriera passati a perdersi nei labirinti più affascinanti della scena post-industriale.

Le tracce in scaletta su “Beyond The Crying Era” sono apparse precedentemente su una decina di raccolte o collaborazioni pubblicate tra il 2002 e il 2012. Sette anni fa era stata pubblicata una versione in Lp di “This Crying Era”, esaurita ancor prima di raggiungere i distributori. Finalmente, questa preziosa raccolta viene ristampata in cd, con una scaletta arricchita di più brani, che include anche un inedito registrato da Giuseppe Verticchio nel  lontano 2001 (“Sounds From Alasya”).

Nonostante la diversa genesi dei brani, la scaletta del cd è stata assemblata per sembrare un album completo. I drone si susseguono l’un l’altro creando un unico flusso avvincente. Ben tre i brani selezionati dalla collaborazione tra Nimh e Maurizio Bianchi, "Together’s Symphony", pubblicata dalla Silentes nel 2005. Oscurità ammaliante che caratterizza l’atmosfera dell’intero lavoro.

(20/05/2019)

  • Tracklist
  1. This Crying Era
  2. Streets of Teheran
  3. The Thanandar's Room
  4. Beyond The Gates
  5. Dark Earth
  6. A Liquid Nightmare
  7. The Garden Of Loneliness
  8. Black Earth
  9. The Reversed Nightmare
  10. Sounds From Alasya
Nimh su OndaRock
Recensioni

NIMH

Circles Of The Vain Prayers

(2016 - Rage In Eden)
Quattro suggestivi mantra nel nuovo album del musicista romano

NIMH

Black Silences

(2015 - Naked Lunch)
Le desolanti e maestose ragnatele di feedback del musicista romano

DAY BEFORE US / NIMH

Under Mournful Horizons

(2012 - Rage In Eden)
Vibrante collaborazione tra Philippe Blache (Day Before Us ) e Giuseppe Verticchio (Nimh)

NIMH

Krungthep Archives

(2011 - Silentes)
Nuove pagine dal diario di viaggio in Thailandia di Giuseppe Verticchio

NIMH

Travel Diary

(2009 - Silentes)
Ristampa riveduta e corretta di due vecchi cd-r di Nimh

Nimh on web



Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.