Penny & Sparrow

Finch

2019 (I Love You/Thirty Tigers) | country-folk-pop

Per un attimo ci avevamo creduto, Andy Baxter e Kyle Jahnke (ovvero Penny & Sparrow) sembravano intenzionati a rinnovare l’epopea folk-pop di Simon & Garfunkel, e in alcuni frangenti sono stati molto più convincenti di altri nobili colleghi di stile (Milk & Carton Kids etc.), riuscendo perfino a traslocare storie e personaggi nelle moderne metropoli (“Let A Lover Drown You”).

L’album di canzoni natalizie in verità già mostrava un tasso glicemico elevato, mentre il successivo “Wendigo” riusciva perfino a deludere i fan del duo, le cui ultime speranze sono state affidate a questo nuovo progetto, anticipato dai comunicati stampa come il più elaborato tra quelli realizzati dal duo. A poco valgono le premesse tematiche (l’amicizia, il sesso, la religione, la vanità etc.) “Finch” è il definitivo calare delle tende sulla rappresentazione musicale di Andy e Kyle.
Non c’è una sola idea armonica che lasci il segno, nessun guizzo che ridesti le buone premesse degli esordi, il sesto album di Penny & Sparrow è perfino irritante nel suo voler indugiare su richiami stilistici, da Bon Iver (“It’s Hysterical”) a Paul Simon (“Bishop”), il cui unico scopo è riempire le cartelle stampa per confondere critici superficiali o finto-buonisti.

Canzoni come “Long Gone” farebbero una magra figura anche in un disco di una boy-band e il singolo “Eloise” fa sembrare i Mumford & Son dei geni. Più allettanti sono le esotiche movenze di “Don’t Wanna Be Without Ya” e l’ispirata e malinconica “Cult Classically”, poca cosa per un disco anticipato da toni trionfali e che invece offre una serie di potenziali buoni spunti affogati in una melassa appiccicosa e spesso priva di gusto.

(28/02/2020)



  • Tracklist
  1. Long Gone
  2. Eloise
  3. Don't Wanna Be Without Ya
  4. Cult Classically
  5. Bishop
  6. Recuerda
  7. Hannah
  8. Stockholm
  9. It's Hysterical
  10. Gumshoe




Penny & Sparrow su OndaRock
Recensioni

PENNY & SPARROW

Let A Lover Drown You

(2016 - Single Lock Records)
Romanticismo viscerale tinteggiato di folk & soul per il duo di Austin

Penny & Sparrow on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.