Alfie

If She Could Only Rememer My Name

2020 (Seahorse) | alt-country, songwriter

Dopo una carriera costellata di produzioni e collaborazioni, Alfonso Anagni realizza l’album che aveva sempre desiderato, dirigendo il proprio songwriting verso un formato canzone che potremmo per comodità definire alt-country. Un lavoro composto partendo da idee inizialmente concepite in acustico, arricchite poi con il contributo di amici musicisti: un contrabbasso, delle percussioni, un pianoforte, una fisarmonica, un violino, qualche fiato, una pedal steel, le chitarre elettriche. Optando per la lingua inglese, eccezion fatta nel caso di “In onore della sposa”, l’unico episodio registrato in lingua madre.

Alcune tracce vengono lasciate di proposito a uno stato più spoglio (“The Great North Run”, “The Waiting Game”), altre sono arricchite di strati sonori, sino a diventare anche molto movimentate, come le trascinanti “I Hate The Blues”, “Let’s Speak The Truth” e “Sometimes”. Dentro "If She Could Only Rememer My Name" si può percepire l’aroma del midwest degli Uncle Tupelo (“The Blue Hill”), l'Irish folk dei Waterboys (“Not With You”, e ancor più “A Song For Clint”), persino il sentimento gitano di Willy De Ville (“The Easter Song”). Non è più un ragazzino, Alfie, ma ora sente di aver finalmente trovato la strada maestra...

(16/02/2020)

  • Tracklist
  1. The Great North Run
  2. I Hate The Blues
  3. Not With You
  4. A Song For Clint
  5. In onore della sposa
  6. The Waiting Game
  7. The Easter Song
  8. Let’s Speak The Truth
  9. The Blue Hill
  10. Sometimes


Alfie on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.