King Dude

Full Virgo Moon

2020 (Vn) | dark-folk

Dopo il valido “Music To Make War To” l’artista americano torna con un nuovo album diretto e sincero che guarda al minimalismo dei suoi primi lavori. “Full Virgo Moon” è un disco dark-folk triste e malinconico che unisce spirito di frontiera e mai sopite passioni gotiche. "Intro (A Shadow's Theme)" è carico di avvolgenti ombre darkwave che creano da subito il giusto climax. Quando T.J. Cowgill imbraccia la chitarra acustica è sempre capace di emozionare e convincere, anche grazie alla sua voce profonda, dal timbro caldo e avvolgente.

“My Rose By The Sea (Satyr Boy)” è una canzone d’amore struggente e appassionata, dal lento incedere tra i fantasmi di Nick Cave e Johnny Cash. Segue un'ottima title track, dal tono delicato e ipnotico, una canzone che ricorda non poco sonorità alla The Legendary Pink Dots. "Full Virgo Moon" è uno dei brani più convincenti della carriera di King Dude, assieme all’altrettanto struggente “Forgive My Sins”. Tutto appare avvolto tra le nebbie di una grande calma rassegnata, perfetto accompagnamento per gli ultimi giorni dell’umanità.
Tracce come “Forty Fives Say Six Six Six” e “The Satanic Temple” guardano invece ai primi album del Nostro, tra visioni folk luciferine e pallide luci che fanno risaltare le lunghe ombre sul palco. “A Funeral Song For Atheists” con il suo assolo al piano evoca il Cave più intimista, mentre il finale con “Something About You” cavalca atmosfere cinematografiche alla David Lynch. Quest’ultima canzone non sfigurerebbe nella colonna sonora di una puntata di Twin Peaks.

“Full Virgo Moon” nel suo lento incedere minimale non delude con un buon lavoro, sempre capace di evocare le fosche atmosfere che i fan di King Dude continueranno ad apprezzare. Ottimo l’artwork di Nona Limmen, artista olandese che ha collaborato in passato anche con artisti del calibro di Urfaust e Chelsea Wolfe.

(21/03/2020)



  • Tracklist
  1. Intro (A Shadow's Theme)
  2. My Rose By The Sea (Satyr Boy)
  3. Full Virgo Moon
  4. Forty Fives Say Six SIx Six
  5. The Satanic Temple
  6. Forgive My Sins
  7. Make Me Blind
  8. A Funeral Song For Atheists
  9. Something About You


King Dude su OndaRock
Recensioni

KING DUDE

Music To Make War To

(2018 - Vn)
T.J. Cowgill torna con uno dei suoi album più vari, dedicato alla metafisica del conflitto

KING DUDE

Sex

(2016 - Vn)
Cowgill realizza un lavoro intriso dello spirito oscuro e dannato dell’America profonda

News
King Dude on web


Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.