Intervista


(read more)

artista recensore
Sulla cresta dell'Onda

BLACK TAIL

One Day We Drove Out Of Town

Fra "Americana" e slanci alt-rock, il brillante secondo capitolo della formazione laziale

Playlist
Ultime Recensioni

GODSPEED YOU! BLACK EMPEROR

Luciferian Towers

(2017 - Constellation Records)
Le torri luciferine di vetro, acciaio e cemento sono le protagoniste di nuove imponenti sinfonie post-rock ..

PASSEPIED

&DNA

(2017 - un BORDE/Warner)
Il colorato mondo art-prog-pop della compagine giapponese, nella sua prova più compatta

PHILIP JECK

Iklectik

(2017 - Touch)
Musica dell'oblio tra i solchi consumati di vecchi dischi

METZ

Strange Peace

(2017 - Sub Pop)
Prodotto da Steve Albini per Sub Pop, il terzo atto della devastante apocalisse post-hardcore del trio ..

NITS

angst

(2017 - Werf)
Il primo concept-album della storica band alt-pop olandese

LARAAJI

Bring On The Sun

(2017 - All Saints)
Il nuovo viaggio nel misticismo dell'ex-collega di Brian Eno si spinge verso un profondo sperimentalismo ..

MOSES SUMNEY

Aromanticism

(2017 - Jagjaguwar)
Fantasmagorico viaggio tra i risvolti filosofici della condizione umana di fronte all'eterno dubbio dell'amore ..

CLAUDIO ROCCHI

Volo magico n.1

(1971 - Ariston)
La magica spiritualità di Rocchi nel disco simbolo della stagione psichedelica italiana

SALLY DIGE

Holding On

(2017 - Avant!)
L'artista multimediale danese-canadese torna con un nuovo album synth/cold-wave

DISTRACTIONS

Kindly Leave The Stage

(2017 - Occultation)
Il malinconico e raffinato addio della band di Manchester

ALESSIO PIANELLI

Sulla quarta

(2017 - Almendra Music)
Il violoncellista siciliano tra Bach e composizioni originali

MICAH P. HINSON

Presents The Holy Strangers

(2017 - Full Time Hobby)
Il cantautorato folk di Hinson alla prova del Grande Romanzo Americano

CLIENTELE

Music For The Age Of Miracles

(2017 - Tapete/Merge)
Il malinconico ritorno della band londinese si agita tra sogno e realtà

VALERIE JUNE

The Order Of Time

(2017 - Caroline)
La conferma di una delle voci più interessanti del soul-blues

FINK

Resurgam

(2017 - Ninja Tune / R'COUP'D)
Inizia la collaborazione con Flood: un sound maestoso per un rave sepolcrale

TRENT REZNOR & ATTICUS ROSS

The Vietnam War

(2017 - Null Corporation)
Il consolidato binomio della soundtrack per la serie documentaria della PBS

BRIANA MARELA

Call It Love

(2017 - Jagjaguwar)
La musicista americana ritorna a incidere in patria, ma la musica non cambia

QUINTA

The Quick Of The Heart

(2017 - Self Released)
Piano e archi per le complesse creazioni neo-folk di un'interessante artista londinese

MAX RICHTER

Taboo (Music From The Original TV Series)

(2017 - Deutsche Grammophon)
Il capofila della modern classical firma la colonna sonora per il dramma in costume targato FX

AA. VV.

Gomel, 1986

(2017 - Naviar Records)
A 31 anni dal disastro di Chernobyl, 6 musicisti di diverse nazionalità ricordano la tragedia ..

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.