Blah Blah Blah

Le rivoluzioni di Lucio - Il mondo ai piedi di Battisti

Battisti rivisitato con Fabio Zuffanti e Renato Marengo

di Davide Sechi

Muoversi agevolmente, e in maniera piuttosto inusuale, unica in territori progressive, danzare con nonchalance su spartiti world, ma senza mai mascherare le proprie origini, anticipare, e non di poco le danze del futuro, dai primi vagiti robotici alle pulsioni dal sapore acido che si fanno trance, riscrivere il manuale della canzone popolare, rinnegandola dopo averne codificato parecchie tavole, rimanendo sempre e misteriosamente godibile, essere venerato ma mai compreso fino in fondo e in diretta, con l’equivoco e il pregiudizio sempre dietro l’angolo.

Ascolta o scarica gratuitamente il podcast



E già, proprio lui, Lucio Battisti, semplicemente il più grande di tutti. Sicuro di sé, sin dal principio, ma mai domo, fino alla fine. Marco e Davide, innamorati sempre di più del falso coatto di Poggio Bustone, provano a rileggere alcune delle pagine rivoluzionarie del più celebre recluso della storia della musica popolare, non solo italiana. E non saranno soli, in questo viaggio oltre l’Apparenza.

Potete iscrivervi alla pagina Facebook di Blah Blah Blah, dove trovate i podcast da scaricare, le scalette,  e tutte le news relative alla trasmissione. E per interagire in diretta, abbiamo anche la pagina del gruppo in cui lasciare i vostri commenti. 

Blah Blah Blah



Playlist
Scaletta del programma 

Prima parte
01 - Lucio Battisti - Abbracciala abbracciali abbracciati - Anima Latina (1974)
02 - DJ Shadow - Building Steam With a Grain of Salt – Endtroducing (1996)
03 - Faust - Jennifer – Faust IV (1973)
04 - Il Volo – Il Calore Umano - Il Volo (1974)
05 - Lucio Battisti – Due Mondi (ripresa) – Anima Latina (1974)
06 - Milton Nascimiento - Um gosto de sol - Clube da Esquina (1972)
07 - Gino D’Eliso – Il Mare - Il Mare (1976)
08 - The Chaplin Band - Il Veliero (1982)
09 - Giorgio Moroder - From Here To Eternity - From Here To Eternity (1977)

News della settimana
10 – Fabio Zuffanti – Io non so cosa fare – L’amore onirico – ep (2017)

Seconda parte
11 - Mr. Fingers (Larry Heard) - Can You Feel It – Ammnesia (1988)
12 - Lucio Battisti - Prendila Così - Una Donna Per Amico (1978)
13 - Tony Esposito – L’eroe di Plastica – Rosso Napoletano (1974)
14 - Alan Sorrenti – Per Sempre Tu – LA & NY (1979)
15 - Lucio Battisti - Perché Non Sei Una Mela – Una Giornata Uggiosa (1980)
16 - Jah Wobble (Holger Czukay, Jaki Liebezeit) - How Much Are They - Full Circle (1982)
17 - Lucio Battisti – E già – E Già (1982)
18 - Enzo Carella – Malamore – Vocazione (1977)
19 - Adriano Pappalardo – Puoi toccarmi tutto a me - Oh! Era Ora (1983)
20 - Lucio Battisti - Le Cose che Pensano – Don Giovanni (1986)

Lucio Battisti su OndaRock
Recensioni

LUCIO BATTISTI

Anima latina

(1974 - Numero uno)
La via mediterranea al prog nel capolavoro battistiano degli anni Settanta

News
Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.