Blah Blah Blah

Psych-rock

L'America sovversiva

di Davide Sechi

Nord America, metà anni 60, sogni che si accasciano e riprendono vigore, Kennedy e Beatles, ma lì fuori c'è una generazione che sta morendo, lontano da casa e non si sa perché. Scoprirlo comporta una presa di coscienza, lo studio di basi differenti, il rischio. Nasce la controcultura, anche in musica.


Ascolta o scarica gratuitamente il podcast

 

 
Non la fine ma oltre il classico pop, spazi dilatati chilometri per spiegarsi,a  volte si arriva al dunque sfiancati, ma anche contenti, differentemente coscienti. La psichedelia rock. Un mare in piena, quando si ritira il paesaggio è irrimediabilmente cambiato, anche se qualcuno fa finta di nulla.
Marco e Davide, allucinati come non mai, soprattutto uno dei due, povero lui, tornano indietro di 50 anni  e rileggono una storia che ha seminato e visto fiorire capolavori assoluti della musica popolare moderna. Se avete un paio d'ore di tempo, prendetevi per mano e seguiteli, si vocifera che abbiano chiavi sufficienti per aprire qualche porta.

Potete iscrivervi alla pagina Facebook di Blah Blah Blah, dove trovate i podcast da scaricare, le scalette,  e tutte le news relative alla trasmissione. E per interagire in diretta, abbiamo anche la pagina del gruppo in cui lasciare i vostri commenti.


Playlist
 
Scaletta del programma
 

Prima parte
1 Kaleidoscope - You don't love me - A Beacon from Mars (1968)
2 Quicksilver Messenger Service - Who Do You Love - Part 1 - Happy Trails (1969)
3 The Red Crayola – War Sucks - The Parable Of Arable Land (1967)
4 Country Joe & the Fish - Death Sound Blues - Electric Music for the Mind & Body (1967)

Accadde oggi
5 The Electric Prunes - Dr No-Good – Underground (febbraio 1967)

Seconda parte
6 The 13th Floor Elevators – Roller Coaster - The Psychedelic Sounds Of The 13th Floor Elevators (1966)
7 The United States Of America - The Garden Of Earthly Delights - The United States Of America (1967)
8 The Freeborn - Land Of Diana - Peak Impressions (1968)
9 Grateful Dead - St. Stephen – Aoxomoxoa (1969)
10 Mountain - Never In My Life - Climbing! (1970)

Le star
11 The Jimi Hendrix Experience – On Rainy Wish – Axis: Bold As Love (1967)
12 David Crosby – Cowboy Movie - If I Could Only Remember My Name (1971)
13 Jefferson Airplane - Wooden Ships – Volunteers (1969)

Estremismi
14 Silver Apples – Dust – Silver Apples (1968)

Finale
15 Tim Buckley - Sing a Song for You - Happy Sad (1969)

Bonus Tracks

16 Pearls Before Swine – Ring Thing – Balaklava (1968)

17 Spirit - Gramophone Man – Spirit (1968)

 

 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.