Classifiche e Playlist

Le classifiche degli artisti

Rock e dintorni 2015: la classifica di Petter Herbertsson dei Testbild!

di Petter Herbertsson
In ordine strettamente alfabetico...

1. Kadhja Bonet - The Visitor

Instead of a new record from the amazing Laura Mvula we got a warm and epic Ep from Kadhja Bonet. It sounds like an alien discovering all those great Terry Callier albums of the 70's then composing fantabulous songs of her own, almost dream like.

Invece di un nuovo disco della splendida Laura Mvula, quest’anno abbiamo un caldo ed epico Ep di Kadhja Bonet. Suona come un alieno che scopre tutti quei grandi album degli anni 70 di Terry e si mette a comporre favolose canzoni di suo, quasi come un sogno.

2. Simon Bookish - Red And Blue

Simon Bookish writes magical music which is at the same time an art statement that will shatter worlds. Beware.

Simon Bookish scrive musica magica che è allo stesso tempo una dichiarazione di arte che frantuma i mondi. Attenzione.

3. Brežnev Fun Club - Il misantropo felice

The greatest discovery for me personally 2016 was the apparently exuberant post Canterbury/R.I.O. scene of contemporary Italy. This almost neo classical record is so full of details, wild ideas and superb musicianship that it gets me dizzy. It will live on for decades and decades.

La più grande scoperta per il mio 2016 è stata l’apparentemente esuberante scena post-Canterbury/R.I.O. dell'Italia contemporanea. Questo disco neoclassico è così pieno di dettagli, idee selvagge e una superba musicalità che mi fa girare la testa. Essa continuerà a vivere per decenni e decenni.

4. Dolly Dolly - Jazz Tape

This is jazzy sound collages from UK's madman/surrealist/spoken word artist numero uno. It will drive you insane, but you'll be happy.

Si tratta di un collage di sonorità jazzy dal numero uno dei musicisti folli/surrealisti/ spoken word del Regno Unito. Ti farà impazzire, ma ti renderà felice.

5. Julia Holter - Have You In My Wilderness

All has been said about this album already I guess. So talented, so great, so natural
.

Immagino che su questo album sia stato gia detto tutto. Un talento così grande, così naturale.

6. Homunculus Res - Come si diventa ciò che si era

Another fantastic band from Italy, with a fresh and personal reinvention of the Hatfield & The North and Picchio Dal Pozzo sound. Flawless!.

Un'altra fantastica band italiana, una fresca e personale rivisitazione del suono degli Hatfield & The North e dei Picchio Dal Pozzo. Impeccabile.

7. Magma - Slag Tanz

Back with a vengeance!

Ritorno con vendetta!

8. Marble Fauns - Parzival

Ridiculously obscure Swedish conceptual band with great song writing skills are about to release 9 3-CD boxes (yes, you heard me). This is the second one, and it's fabulous.

Una ridicolmente oscura band concettuale svedese, con grande capacità di scrittura delle canzoni, è in procinto di pubblicare 9 box di 3 cd (sì, avete capito bene). Questo è il secondo, ed è favoloso.

9. Mocky - Key Change

Jazzy, romantic and full of Christmas spirit. Makes you sigh and long for all those wonderful él Records of the 80's.

Jazzy, romantico e pieno di spirito natalizio. Ti fa sospirare a lungo per tutti quei meravigliosi dischi della El Reords degli anni 80.

10. Dan Olsson - Creature From Outer Space

Creepy soundtrack to a non existent horror movie from the early 80's.

Raccapricciante colonna sonora di un inesistente film d'orrore dei primi anni 80.

Playlist
1.Kadhja Bonet - The Visitor                                                                      
2. Simon Bookish - Red and Blue 
3. Brežnev Fun Club - Il misantropo felice  
4. Dolly Dolly - Jazz Tape 
5. Julia Holter - Have You In My Wilderness  
6. Homunculus Res - Come si diventa ciò che si era 
7. Magma - Slag Tanz 
8.Marble Fauns - Parzival 
9.Mocky - Key Change 
10.Dan Olsson - Creature From Outer Space 

Testbild! su OndaRock
Recensioni

TESTBILD!

Belka & Strelka

(2015 - Kalligrammofon)
Dalle profondità dell'oceano allo spazio, i Testbild mettono un piede nel futuro remoto

STERNPOST

Sternpost

(2012 - Kalligrammofon)
Un padre fondatore dei Testbild affronta le suggestioni del pop-folk

TESTBILD!

Barrikad

(2011 - kalligrammofon)
Trecento copie in vinile per il nuovo coraggioso trionfo etico-sonoro dei piccoli geni svedesi di "Aquatint" ..

TESTBILD!

Aquatint

(2010 - Friendly Noise / Folkwit)
Adagiati nelle profondità marine, i Testbild aprono lo scrigno del tesoro sonoro del ..

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.