Approfondimenti

OndaRock

Ecco le nuove pagine

di La redazione di OndaRock
Ve ne sarete accorti: qualcosa è cambiato. Ondarock 3 non è più solo una homepage rinnovata, una bella "facciata" dietro cui si nasconde lo stesso sito di sempre. Nelle scorse settimane, le pagine di recensioni e monografie sono mutate profondamente. In meglio: speriamo su questo siate d'accordo.
Non si tratta, però, di un puro e semplice restyling. Assieme alle forme cambiano i contenuti, ed evolve anche la nostra idea del sito, che si aggiorna per tener fede all'obiettivo - quello sì, sempre uguale - di essere per i lettori il miglior punto di riferimento musicale.

Tutta la storia a portata di mano
 
Quante volte ci è capitato, leggendo di un disco, di interessarci alla vicenda dell'artista o alle opere precedenti? È proprio pensando alla nostra incorreggibile curiosità che abbiamo progettato il box "riassuntivo" che ora accompagna ogni recensione e monografia di Ondarock: un trampolino di lancio per andare alla scoperta dell'artista in tutti gli album, i concerti, i progetti di cui Ondarock abbia parlato. Siamo i primi ad essercisi tuffati...
 
Fatti ispirare dalle somiglianze

Amiamo scoprire, ma siamo in fin dei conti tutti un po' conservatori. Ci piace, nelle nostre esplorazioni musicali, farci guidare per mano da ciò che ci è familiare, seguendo un percorso fatto di somiglianze e relazioni, oltre che di sorprese e differenze.
Il nuovo riquadro "artisti simili" che accompagna ogni monografia nasce proprio come appoggio al meccanismo fondamentale della scoperta: l'analogia. Grazie a un esclusivo sistema di tagging strutturiamo le nostre schede in modo che suggeriscano ai lettori ciò che più ha a che fare con l'artista di cui stanno leggendo.
 
Con lo streaming è la musica a parlare

Tutti amiamo leggere di musica. Qualcuno - noi, per esempio - ama pure scriverne; ma la cosa migliore è evidentemente ascoltarla. Farsi guidare dalle proprie orecchie, anziché dalle pure e semplici impressioni altrui.
Ogni nuova recensione dedica uno spazio apposito agli streaming Soundcloud, Bandcamp, Youtube. Su alcune, poi, troverete anche brani in esclusiva per Ondarock: potete fidarvi, se ve li proponiamo è perché siamo i primi a esserne stati rapiti.

Niente più fretta col nuovo tabellone
 
Pubblichiamo una trentina di nuove recensioni ogni settimana. Sono tantissime, forse troppe, ma coprono solo una piccola parte - la migliore, ci piace pensare - del marasma di uscite che affollano l'universo pop-rock. Come tener testa, da lettori, a un simile ritmo di pubblicazione?
Grazie al nuovo tabellone delle recensioni perdersi qualcosa non è più un problema. L'elenco è infatti ordinabile in base due criteri: quello alfabetico e quello cronologico. Se è un po' che non passate da queste parti, vi basterà scegliere il secondo per visualizzare, in ordine, tutti gli ultimi contenuti inseriti.

E poi…

Quali saranno le prossime tappe? Intanto l'aggiornamento delle pagine delle interviste, dei live report, degli speciali. Ma la vera "rivoluzione" arriverà con le nuove homepage di sezione: abbiamo in serbo alcune idee che renderanno decisamente più comodo ed efficiente l'utilizzo del sito!

La nuova homepage


Una vetrina tutta nuova

Ormai vi conosciamo. Tornate a casa dopo una domenica a zonzo, date un'occhiata ai giornali on-line, alla posta, a Facebook, e poi dritti su OndaRock a vedere che ha portato di bello il fine settimana. Con mossa sicura dirigete il mouse sulla colonnina destra delle recensioni, scorrete la pagina scoprendo tutte le nuove schede monografiche, fino ad arrivare alla nuova pietra miliare, a fondo pagina.
Anche oggi, c'è da giurarlo, avete fatto lo stesso, ma l'effetto è stato spaesante: è cambiato tutto. La pagina è più corta, più allineata, ci sono meno recensioni e sono comparse cose che prima non c'erano. È l'inizio di OndaRock 3, il perenne "work in progress" che ci porterà, speriamo, a offrirvi una webzine musicale più maneggevole e stimolante, più dinamica, più molteplice e "social".
Per intanto, però, OndaRock 3 è solo una homepage del tutto ridisegnata. Andiamo dunque a esplorarne assieme le novità.

Meno ingombro, più spazio

Abbiamo allargato la pagina, aumentato il corpo dei caratteri, ingrandito le immagini e gli spazi tra gli elementi. Al tempo stesso, la pagina è più corta e contiene più cose. A consentire il miracolo sono soprattutto lo slideshow che apre la pagina e la vetrina a "tab" che ospita le recensioni. Sono questi due elementi, in effetti, i grandi protagonisti della nostra nuova home.

Lo "spazio focus"


L'elemento più in vista della nuova homepage è lo slideshow centrale. È lo spazio in cui troverete tutte le novità musicali più importanti: news-bomba, recensioni attesissime e rivelazioni impreviste, ma anche le retrospettive più corpose, iniziative ormai seguitissime come OndaDrops e le nostre immancabili pietre miliari.

La vetrina delle recensioni


OndaRock vi presenta decine e decine di dischi ogni mese. Mostrarli tutti per un tempo adeguato in homepage è un'impresa ardua, ma da oggi possibile grazie all'ampio riquadro che trovate nel taglio medio della pagina. Sono ben ventiquattro - il doppio rispetto alla precedente home - i titoli che si possono scorrere grazie ai numeretti in fondo. Così sarà più semplice tenere il passo coi sempre più frenetici ritmi di pubblicazione delle recensioni.

Disco del mese e pietre miliari


I due più riconoscibili cavalli di battaglia di OndaRock non solo non se ne vanno, ma sono appaiati in un unico spazio che ne evidenzia il legame e la complementarità. Ogni mese la redazione farà la sua "scommessa" su un'uscita particolarmente meritevole, e ogni due settimane una nuova recensione andrà ad arricchire il nostro ormai vastissimo archivio di "imperdibili" del passato.

Le "scelte del mese" in un'unica scheda


Da diversi anni l'abbondanza di uscite ha spinto la redazione a differenziare la sua selezione, organizzandosi in sezioni e promuovendo in ciascuna uno specifico disco "sulla cresta dell'onda". La cadenza flessibile delle scelte, non strettamente mensile, e la loro collocazione esclusiva nelle pur molto visitate homepage di sezione ne ha però limitato visibilità e notorietà. Da oggi invece tutte e otto le "creste" sono ben in vista nell'apposita "tab" della vetrina recensioni, per non perdersene neanche una o per conservare il colpo d'occhio generale anche quando ci si concentra solo sui propri generi preferiti.

Il suono è in homepage con il video corner


Anticipazioni, interviste, live, ma soprattutto singoli galvanizzanti che creano attesa attorno all'uscita degli album. Questi i protagonisti del neonato "video corner", pensato per portare la musica dritta dalla homepage alle vostre casse. Perché di musica è bello leggere, sì, e non saremmo qui se non amassimo farci affascinare dalle analisi dettagliate degli ultimi album usciti... Ma il gusto di vivere la musica in diretta con occhi e orecchie, scoprendo i "dietro le quinte" o facendosi stregare da brani in circolazione solo da poche ore, quello è un'altra cosa. Lo sappiamo bene e vogliamo entusiasmarci con voi.

Condividi e seguici dalla barra "social"


OndaRock non è più solo OndaRock.it. Da tempo è, come tutti, sbarcata su Facebook, Twitter, Myspace. Puoi saltare dall'uno all'altro grazie alla nuova barra in alto, che ti consente anche di condividere le tue scoperte con un semplice "like" e iscriverti al nostro canale RSS, per ricevere in tempo reale ogni nostro aggiornamento.

Sempre più "free" con Creative Commons


Fin dalla sua nascita undici anni fa, OndaRock porta avanti una politica di assoluta libertà dai condizionamenti e gratuità dei contenuti. Da sempre trattiamo con lo stesso riguardo tanto il materiale proveniente da siti di file hosting e reti peer-to-peer quanto i "promo" ricevuti da etichette e artisti. La natura libera del sito è da oggi sottolineata dall'abbandono del Copyright e l'adozione di una licenza Creative Commons "sharealike" su tutte le pagine: i nostri testi sono riproducibili da chiunque, ne precisi la provenienza, ne faccia un uso strettamente non commerciale e adotti una licenza del medesimo tipo. Abbiamo aggiornato il nostro disclaimer per fornire ulteriori precisazioni.

Le prossime tappe

Ma il rinnovamento di OndaRock non finisce qui. Prossimamente saranno aggiornate con nuova grafica e contenuti anche le pagine interne, a cominciare da quelle di interviste e live report. Con l'obiettivo di rendere la webzine sempre più ricca di informazioni, dinamica e multimediale.
Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.