Rock in Onda

Classifiche del 2018

Il nostro anno in musica

di Claudio Fabretti
Le classifiche del 2018 di OndaRock al centro della nuova puntata di Rock in Onda, il programma condotto da Claudio Fabretti tutti i mercoledì dalle 12 alle 14 sulle web-frequenze di Radio Città Aperta (www.radiocittaperta.it).
Scoprite con noi i dischi preferiti della redazione e del forum e gli artisti più interessanti del 2018 attraverso i 22 brani selezionati in questo speciale, che ripercorre l'anno in musica appena trascorso.

Ascolta o scarica gratuitamente il podcast:


Classifiche di OndaRock del 2018

Dall'elettronica desolata dei Low alla nuova musa dark Anna von Hausswolff, dalle liturgie noise dei Daughters ai ritorni di fiamma di fuoriclasse del pop britannico come Suede, Paul Weller e Arctic Monkeys, dalle rivelazioni del Sol Levante (Gesu No Kiwami Otome, Suchmos) alla resurrezione rock degli Shame, dalla classe della forbita Julia Holter al dream-pop dei Beach House e ai monoliti elettronici di Tim Hecker e Autechre: una panoramica sui migliori album usciti nel 2018, secondo la redazione di OndaRock. Con quattro bonus track dalla classifica personale di Claudio Fabretti.

Vi ricordiamo di iscrivervi alla pagina Facebook di Rock in Onda, presso la quale potrete sempre trovare i podcast da scaricare, più le scalette integrali e tutte le news relative alla trasmissione.
Inviateci pure commenti, suggerimenti e proposte per le prossime puntate, su Facebook e all'indirizzo mail: rockinonda@ondarock.it Sarà un piacere costruire le scalette anche grazie al vostro contributo.

Rock in Onda

Playlist
Scaletta del programma
 

1. Dead Can Dance - Act I: Sea Borne
2. Leon Vynehall - Movements (Chapter III)
3. Hookworms - Ullswater
4. Cavern Of Anti-Matter - Make Out Fade Out
5. Gesu No Kiwami Otome - Mou Setsunai To Wa Iwasenai
6. Nu Guinea - Nuova Napoli
7. Niño De Elche - El Tango De La Menegilda
8. Neneh Cherry - Kong
9. Suchmos - Fruits
10. Suede – Wastelands
11. Shame – One Rizla
12. Beach House – Black Car
13. Julia Holter - I Shall Love 2
14. Daughters - Satan In The Wait
15. Arctic Monkeys - Tranquility Base Hotel & Casino
16. Sons Of Kemet - My Queen Is Harriet Tubman
17. Anna Von Hausswolff - The Mysterious Vanishing Of Electra
18. Low - Rome (Always In The Dark)

Bonus tracks:

Paul Weller - Aspects
Girls Names - 25
Sallskapet (feat. Andrea Schroeder) - Disparition
Maisie - Maledette rockstar

Base strumentale: Jean-Michel Jarre - Robots Don't Cry

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.