Rock in Onda

Pietre miliari ai raggi X

Smog e Lisa Germano, tra sogni e ossessioni

di Claudio Fabretti
"Wild Love" di Smog e "Geek The Girl" di Lisa Germano: due album tra i più intensi e affascinanti del cantautorato indie anni 90 al centro della nuova puntata di Rock in Onda, il programma condotto da Claudio Fabretti che torna tutti i venerdì dalle 23 alle 01 sulle web-frequenze di Radio Città Aperta (www.radiocittaperta.it).
Dai soliloqui avvincenti e disperati di Bill Callahan, cantore della solitudine e del disincanto, alle magiche introspezioni psicologiche della cantautrice dell'Indiana, sempre in bilico tra tenerezza e allucinazione.

Ascolta o scarica gratuitamente i podcast:



Smog - Wild Love




Lisa Germano - Geek The Girl


Smog, alias Bill Callahan, è nato all'interno del movimento "lo-fi" americano, quello che annovera i vari Pavement, Beck, Sebadoh. Ma sarebbe assai riduttivo confinare la sua musica nel nucleo effimero delle nuove tendenze rock. Le sue canzoni, infatti, possiedono quel sapore di immortalità tipico di classici come Nick Drake, Lou Reed, Leonard Cohen e Nick Cave. Sono miniature sonore, acquerelli minimalisti che esplorano i recessi più cupi della mente, la solitudine, l'angoscia, l'alienazione, sviluppandosi attorno a un canovaccio musicale tanto sobrio quanto originale. A sorprendere l'ascoltatore sono soprattutto le continue variazioni di ritmo, i contrappunti, l'ambientazione austera e le figure nervose di chitarra, ma anche le litanie, che Smog intona su un registro abulico e decadente. Per certi versi, Smog è proprio il Drake degli anni Novanta, soprattutto per la capacità di trasferire sul pentagramma un disagio esistenziale tanto emozionante quanto sobrio e misurato.

***

Lisa Germano appartiene alla razza eletta delle fuoriclasse. E relegarla solo al rango di cantautrice può apparire persino limitativo, trovandoci al cospetto di una musicista-compositrice dal pedigree invidiabile. I suoi album sono piccole miniature sonore che si svelano a poco a poco, quasi fossero rivestite di sottili strati da decifrare. Le sue storie, all'apparenza quiete e minimali, nascondono sempre una tensione drammatica, un crescendo agghiacciante di angosce degni dei cantautori più noir di sempre. Musicalmente, il suo canzoniere riescea coniugare folk tradizionale, alternative rock, blues nero e classica. ll suo è il volto più oscuro di quel cantautorato "intimista" tipicamente femminile che, da Joni Mitchell in poi, ha saputo donare al rock una sensibilità più profonda.


Vi ricordiamo di iscrivervi alla pagina Facebook di Rock in Onda, presso la quale potrete sempre trovare i podcast da scaricare, più le scalette integrali e tutte le news relative alla trasmissione.
Inviateci pure commenti, suggerimenti e proposte per le prossime puntate, su Facebook e all'indirizzo mail: rockinonda@ondarock.it Sarà un piacere costruire le scalette anche grazie al vostro contributo.

Rock in Onda

Playlist
Scaletta del programma
 

Smog - "Wild Love"

  1. Bathysphere
  2. Wild Love
  3. Sweet Smog Children
  4. Bathroom Floor
  5. The Emperor
  6. Limited Capacity
  7. It's Rough
  8. Sleepy Joe
  9. The Candle
  10. Be Hit
  11. Prince Alone In The Studio
  12. Goldfish Bowl


Base strumentale: The Emperor

Lisa Germano - "Geek The Girl"

  1. My Secret Reason
  2. Trouble
  3. Geek The Girl
  4. Just Geek
  5. Cry Wolf
  6. ...A Psychopath
  7. Sexy Little Girl Princess
  8. Phantom Love
  9. Cancer Of Everything
  10. A Guy Like You
  11. ...Of Love And Colors
  12. Stars


Base strumentale: Phantom Love

Lisa Germano su OndaRock
Recensioni

LISA GERMANO

No Elephants

(2013 - Badman)
Un disco segnato da amare riflessioni per la cantautrice dell'Indiana

LISA GERMANO

Magic Neighbor

(2009 - Young God)
Il nuovo tuffo nel cosmo discografico dell'autrice di Mishawaka

LISA GERMANO

In The Maybe World

(2006 - Young God Records)

LISA GERMANO

Geek The Girl

(1994 - 4AD)
La prodezza della cantautrice dell'Indiana, un calvario di donna ritratto in 12 pannelli sonori

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.