Rock in Onda

Sinéad O'Connor

Canzoni sull'orlo dell'abisso

di Claudio Fabretti
Sinéad O'Connor è la protagonista della nuova puntata di Rock in Onda, il programma condotto da Claudio Fabretti tutti i martedì dalle 23 alle 01 e il venerdì in replica, dalle 13 alle 15, sulle web-frequenze di Radio Città Aperta (www.radiocittaperta.it).
I suoi gesti provocatori e i suoi drammi familiari hanno sostituito a lungo le canzoni. Ma sono la sua voce e le sue interpretazioni ad alta intensità ad averla resa unica. Storia e segreti e canzoni della pasionaria irlandese, una delle vocalist più talentuose e controverse degli ultimi anni.

Ascolta o scarica gratuitamente i podcast:


Sinéad O'Connor - parte 1


Sinéad O'Connor - parte 2

Dotata di uno straordinario talento di vocalist e di quasi altrettanta capacità autodistruttiva, folle, aggressiva, romantica, disperata, Sinéad O'Connor è una delle grandi protagoniste del rock al femminile a cavallo tra la fine degli anni 80 e il decennio successivo. La sua è una vita in fibrillazione, vissuta costantemente al di sopra delle proprie possibilità nervose e psicologiche. Contro tutti, ma spesso anche contro sé stessa, con i suoi tumulti, le sue sceneggiate e le sue provocazioni. Resta comunque la qualità superiore delle sue interpretazioni e di un canzoniere discontinuo, ma sempre appassionante.

Vi ricordiamo di iscrivervi alla pagina Facebook di Rock in Onda, presso la quale potrete sempre trovare i podcast da scaricare, più le scalette integrali e tutte le news relative alla trasmissione.
Inviateci pure commenti, suggerimenti e proposte per le prossime puntate, su Facebook e all'indirizzo mail: rockinonda@ondarock.it Sarà un piacere costruire le scalette anche grazie al vostro contributo.

rockinonda_puntate_01

Playlist
Scaletta del programma
 

1. Jackie
2. Troy
3. Mandinka
4. Nothing Compares 2 U
5. The Last Day Of Our Acquaintance
6. Black Boys On Mopeds
7. Jump In The River
8. Success Has Made A Failure Of Our Home
9. Fire On Babylon
10. John I Love You
11. Red Football

12. You Made Me The Thief Of Your Heart
13. Reaching For The Rail (con Rick Wright)
14. 4 My Love
15. No Man's Woman
16. Molly Malone
17. Special Cases (con i Massive Attack)
18. Door Deep
19. Something Beautiful
20. Reason With Me
21. The Wolf Is Getting Married
22. Harbour

Base strumentale: You Made Me The Thief Of Your Heart (album instrumental version)

Sinead O' Connor su OndaRock
Recensioni

SINEAD O' CONNOR

I'm Not Bossy, I'm The Boss

(2014 - Nettwerk)
La cantautrice irlandese torna sulle scene sempre più romantica e riappacificata con se stessa ..

SINEAD O' CONNOR

How About I Be Me (And You Be You)?

(2012 - One Little Indian)
Un maturo, e ben calcolato, ritorno agli esordi per la fiera e problematica cantautrice irlandese

SINEAD O'CONNOR

Theology

(2007 - Radiofandango)
Le "lezioni di teologia" della pasionaria di Dublino in due cd

SINEAD O'CONNOR

I Do Not Want What I Haven't Got

(1990 - Chrysalis)
Dopo il dirompente esordio, O'Connor affina le sue idee in un album spirituale, meditato e profondamente ..

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.