Rock in Onda

Smiths & Morrissey

This is England

di Claudio Fabretti
Dedicata agli Smiths e al loro leader Morrissey la nuova puntata di Rock in Onda, il programma condotto da Claudio Fabretti su Radio Città Aperta (Fm 88.9 a Roma o in streaming qui).
Sulle loro canzoni si è specchiata una intera generazione. Ma l'impatto che l'opera degli Smiths ha avuto sulla cultura britannica è tuttora tangibile. Così come l'energia del loro leader, che dopo 25 anni di carriera solista è ancora sulla cresta dell'onda.

Ascolta o scarica gratuitamente i podcast:


The Smiths & Morrissey - prima parte


The Smiths & Morrissey - seconda parte

Una formula all'apparenza semplice eppure raffinatissima ha fatto la fortuna degli Smiths: lo stratificarsi dei morbidi arpeggi chitarristici di Marr, che scivolano a cascata sulle parole intonate da Morrissey, fasciandole in una trama calda e crepuscolare di suoni aerei e trasecolati. Il cantante, dal canto suo, plana con leggerezza sulle superfici levigate dalla propria voce, in bilico tra la tensione emotiva di un'aria operistica e il salmodiare assorto di un maestro di culto.
Ma al successo inarrestabile di questa formula ha contribuito anche la figura carismatica ed egocentrica di Morrissey, cantante, sottilissimo fustigatore della società inglese, nonché sopraffino scrittore "prestato" alla musica.

Vi ricordiamo di iscrivervi alla pagina Facebook di Rock in Onda, presso la quale potrete sempre trovare i podcast da scaricare, più le scalette integrali e tutte le news relative alla trasmissione.
Inviateci pure commenti, suggerimenti e proposte per le prossime puntate, su Facebook e all'indirizzo mail: rockinonda@ondarock.it Sarà un piacere costruire le scalette anche grazie al vostro contributo.

rockinonda_home2_01










Playlist
Scaletta del programma
 
1. Hand In Glove
2. This Charming Man
3. What Difference Does It Make?
4. Reel Around The Fountain
5. How Soon Is Now?
6. Please, Please, Please, Let Me Get What I Want
7. The Headmaster Ritual
8. Nowhere Fast
9. The Boy With The Thorn In His Side
10. Bigmouth Strikes Again
11. There Is A Light That Never Goes Out
12. Panic

13. Death Of A Disco Dancer
14. Last Night I Dreamt Somebody Loved Me
15. Girlfriend In A Coma
16. Suedehead (Morrissey)
17. Margaret On The Guillotine (Morrissey)
18. Last Of The Famous International Playboys (Morrissey)
19. Our Frank (Morrissey)
20. The National Front Disco (Morrissey)
21. Used To Be A Sweet Boy (Morrissey)
22. Interlude (Morrissey & Siouxsie)
23. First Of The Gang To Die (Morrissey)
24. You Have Killed Me (Morrissey)
25. The Right Thing Right (Johnny Marr)

Morrissey su OndaRock
Recensioni

MORRISSEY

Low In High School

(2017 - Bmg)
Il ritorno dell'ex-leader degli Smiths, tra discusse sortite politiche e nuove intuizioni musicali

MORRISSEY

World Peace Is None Of Your Business

(2014 - Harvest/Virgin)
L'anticonformista ribelle affronta la sua prova di maturità artistica

MORRISSEY

Years Of Refusal

(2009 - Polydor/ Decca)
Il nuovo lavoro dell'ultima delle famose popstar internazionali

MORRISSEY

Swords

(2009 - Polydor)
Una raccolta di b-sides incise dal 2004 ad oggi. Ma guai a considerarle "scarti"...

MORRISSEY

Ringleader Of The Tormentors

(2006 - Sanctuary Records)

MORRISSEY

Live At Earls Court

(2005 - Sanctuary)
Un emozionante disco dal vivo dopo il rientro in grande stile di "You Are The Quarry"

MORRISSEY

You Are The Quarry

(2004 - Attack Records)

SMITHS

The Queen Is Dead

(1986 - Rough Trade)
Il capolavoro della band di Manchester capitanata da Steven Patrick Morrissey

News
Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.