Mark Van Hoen

Recensioni di Mark Van Hoen su Ondarock

Invisible Threads

Invisible Threads

(2018 - Touch)

Il producer londinese torna nel catalogo Touch dopo vent'anni con un saggio di ambient contemplativa

You'll Be Safe Forever

You'll Be Safe Forever

(2013 - Editions Mego)

Il ritorno di Mark Van Hoen, dietro il suo moniker storico

Where Is The Truth

Where Is The Truth

(2010 - City Centre Offices)

Un incanto retrò per il ritorno del musicista di Brooklyn

Ultime recensioni su Ondarock

PORRIDGE RADIO

Waterslide, Diving Board, Ladder To The Sky

(2022 - Secretly Canadian)
La band di Brighton cambia vesti sonore, ma non rinuncia alla sua brutale onestà lirica

FAUST

Punkt.

(2022 - Bureau B)
Il mitico quinto album mai pubblicato della leggendaria band tedesca

GENTLE SINNERS

These Actions Cannot Be Undone

(2022 - Rock Action)
Il sofisticato e febbrile sodalizio tra James Graham dei Twlight Sad e Aidan Moffat degli Arab Strap